Grappa di Torcolato Capovilla

Grappa di Torcolato Capovilla

Print Friendly, PDF & Email

Dal Veneto un distillato prodotto da un vero artigiano, che riesce a catturare tutti gli aromi delle vinacce di Vespaiola per deliziare i veri intenditori. Un elisir che offre emozioni uniche.

E’ vero che avere amici, vuol dire poter vantare un grande tesoro. Grazie, infatti, al mio amico Franz, pugliese doc e veneto per elezione, e al suo gradito regalo natalizio, che ho degustato questo distillato eccezionale. Il problema sarà ricambiare un dono così prezioso!

 

La Grappa di Torcolato di Capovilla è ottenuta da vinacce fresche di Vespaiola distillate con le tradizionali caldaie discontinue con sistema a bagnomaria per catturare tutti gli aromi unici del Torcolato. Il risultato è una grappa brillante, che al naso regala le sensazioni aromatiche di fichi secchi, uva passa, miele. In bocca si presenta morbida e avvolgente, determinando un’armonia gustativa che affascina il palato; dal retrogusto piacevole e persistente, dove si individuano tutti i sentori incontrati nell’olfatto.

 

Insomma, un distillato veramente raro per la sua capacità di emozionare naso e palato. La Grappa di Torcolato Capovilla, è commercializzata in bottiglie da 350 ml, con eleganti custodie; ha una gradazione alcolica di 41% e si trova nelle migliori enoteche a 35/38 euro. Questa grappa è prodotta da Vittorio Capovilla (Gianni per gli amici), a Rosà, in provincia di Vicenza, vicino a Bassano.

 

Un mastro distillatore per passione che imbottiglia, tappa e scrive le etichette a mano per ogni distillato e sigilla con ceralacca. Una così grande attenzione per i distillati è difficile da trovare! Consiglio di accompagnare questa grappa con del buon cioccolato fondente al 95%. Buona bevuta!

About The Author

Piero Rotolo

Direttore Responsabile vive a Castellammare del Golfo Trapani

Related posts