Notizie Italiane

Giro d’Italia della grappa

L’Istituto Nazionale Grappa al Vinitaly proporrà un percorso simbolico, lungo i padiglioni della manifestazione,  alla scoperta del distillato di bandiera nelle sue diverse declinazioni.

L’Istituto Nazionale Grappa si prepara a partecipare al Vinitaly 2014 con un simbolico giro d’Italia alla scoperta del distillato di bandiera. Un viaggio da vivere ascoltando la voce dei distillatori e curiosando tra le molteplici declinazioni della grappa nelle varie regioni italiane, rappresentate nei padiglioni della manifestazione.

 

“Essere presenti al più importante salone internazionale del settore – ha affermato il presidente dell’Istituto Nazionale Grappa, Elvio Bonollo – è il modo migliore per portare avanti una efficace promozione nei confronti dell’acquavite di bandiera, orgoglio nazionale e massima espressione dell’inimitabile arte distillatoria italiana nel mondo. La grande vetrina di Vinitaly sarà uno stimolo per tutti i produttori a farsi conoscere non semplicemente mostrando un logo, ma invitando ogni visitatore a soffermarsi a capire che ogni goccia di grappa ha una propria storia da raccontare da cui derivano i suoi caratteri di unicità e di differenziazione rispetto alle altre grappe ed agli altri distillati”.

 

Numerosi i produttori che hanno risposto all’appello dell’Istituto Nazionale Grappa, presentandosi al Salone di Verona con il meglio della propria produzione. Tutta l’Italia dei distillati sarà ben rappresentata, dalla Val d’Aosta fino alla Sicilia. Saint Roch, Mazzetti d’Altavilla, Montanaro, Romano Levi, Sibona, Rossi d’Angera, Roner, Bonollo Umberto, Deta, Nannoni Grappe, fino alla Sicilia con F.lli Russo per degustare il meglio della produzione italiana.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button