Notizie Italiane

Giornate Nazionali A.D.S.I. 2015: bellezze da gustare

In occasione della quinta edizione delle “Giornate Nazionali A.D.S.I.”, l’associazione delle dimore storiche italiane, numerose dimore nei giorni 23 e 24 maggio 2015 apriranno i cancelli per far scoprire i loro tesori.
Sono eventi attesi in ogni regione, momenti che regalano emozioni forti ai visitatori e proposti per accrescere la consapevolezza del ruolo fondamentale dei beni culturali di proprietà privata all’interno del patrimonio storico-architettonico nazionale, tanto che si svolgono sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Quest’anno, in concomitanza con EXPO, verranno trattati anche i temi della valorizzazione e la riscoperta della grande tradizione enogastronomica italiana.
In effetti, il legame tra le dimore storiche e l’enogastronomia è più forte che mai, visto che una parte di queste dimore custodiscono, nel complesso, 5.000 ettari di vigneto e 335 di uliveti, da cui nascono ogni anno 36 milioni di bottiglie di vino e 90.000 di olio.

In Friuli-Venezia Giulia saranno aperte al pubblico sei dimore storiche, situate tra le province di Udine e Pordenone.
Sabato 23 maggio: Villa Beria di Sale e d’Argentina (via F. di Manzano, 1, Manzano, Udine): concerto di musica classica alle ore 21:00. Inoltre nel giardino saranno esposte alcune auto d’epoca del proprietario e amici.
Domenica 24 maggio:
– Villa Romano (via S. Tommaso, 8, Manzano Udine): aperta dalle ore 15:00 alle ore 18:00
– Villa De Pace (via XXIV Maggio, 1, Tapogliano Udine): aperta dalle ore 15:00 alle ore 18:00
– Villa Kechler de Asarta (corso San Valentino, 9 Fraforeano di Ronchis Udine): aperta dalle ore 10:30 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00 con visita guidata del parco monumentale
– Castello di Villalta (via Castello, 27, Villalta di Fagagna Udine): aperto dalle ore 15:00 alle ore 18:00 con visita del cortile romano.
– Castello di Prampero (via Castello, Magnano in Riviera Udine): aperto dalle ore 11:30 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00.
– Castello Piccolomini (Borgo Castello, 3, Cordovado Pordenone): aperto dalle ore 10:00 alle ore 13:00 con visita degli Antenati, delle Battaglie e della Cappella del Castello.
Info: friuli@adsi.it

In Veneto saranno aperte al pubblico tre dimore storiche della provincia di Vicenza e una dimora situata nella provincia di Padova e un di Verona.
Sabato 23 maggio:
-Castello Porto Colleoni Thiene (corso Garibaldi, 2 Thiene, Vicenza): visite guidate alle ore 15:00/16:00/17:00
Domenica 24 maggio:
-Villa Piovene da Schio a Castelgomberto (via Villa, 117 Castelgomberto, Vicenza): visite guidate alle ore 15:00/16:00/17:00.
– Villa Godi Piovene a Grumolo delle Badesse (via Oratorio Favallina, 3 Grumolo delle Abbadesse, Vicenza): Villa aperta al pubblico dalle ore 14:30, con visite guidate in due gruppo ore 15:00 e ore 16:00. Dalle ore 17:30 alle ore 19:00 proiezione del documentario “Le ali di Francesco Ferarin”, aviatore combattente nella 1^ guerra mondiale, prodotto e girato dal gruppo ricercatori aviazione storica di Thiene. Alle ore 20:00 a cura del Comune di Grumolo spettacolo con figuranti.

Per la provincia di Padova, Domenica 24 maggio: Villa Giusti del Giardino (via Armistizio, 277/A): visite guidate dalle ore 10:30 alle ore 12:00
E infine, nella provincia di Verona, Domenica 24 maggio: Giardino di Pojega (Località Negrar di Valpolicella, Verona): apertura dalle ore 11:00 alle ore 18:00
Info: veneto@adsi.it


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button