Stile e Società

Ferrari Perlé e la bellezza del tempo

Ferrari Perlé e la bellezza del tempo

Ferrari Perlé e la bellezza del tempo

Alla vigilia di Vinitaly la maison spumantistica trentina presenta la collezione “Verticali” e “Orizzontali” della linea Perlé creata nel 1971 e icona dello stile Ferrari. 

Pochissime cassette dedicate ad appassionati, wine lover e collezionisti. Una sfida che intende valorizzare la vocazione spumantistica delle montagne del Trentino.

La maison spumantistica Ferrari a pochi giorni dall’apertura dell’edizione numero 54 di Vinitaly (sarà presente all’anteprima esclusiva di Opera Wine con il Ferrari Brut Perlè 2007 inserito da Wine Spectator tra i cento migliori vini d’Italia) presenta una nuova collezione di bollicine eleganti e longeve

dedicata alla “Linea Perlé”. 

Una linea dal nome emblematico “Verticali” e “Orizzontali” creata con l’intento di esprimere tutta la bellezza che il tempo conferisce a queste bollicine, da sempre apprezzate per la loro armonia, a conferma della vocazione spumantistica delle montagne del Trentino.

Queste esclusive bottiglie di “Ferrari Perlé”, “Perlé Nero” e “Perlé Rosé” hanno affrontato un lungo periodo di affinamento (anni e anni) nel buio e nel silenzio della cantina prima della sboccatura avvenuta nel 2021. 

Oggi possono raccontare una storia affascinante che permette di apprezzare sia l’esito di una particolare annata su diverse tipologie di Trentodoc, sia il percorso di una stessa etichetta nel corso del tempo. 

Pochissime cassette dedicate ai wine lover, agli appassionati e ai collezionisti che hanno saputo aspettare. E ora possono apprezzare ogni annata e ogni etichetta, ciascuna nella sua unicità.

La “Verticale” si concentra sul “Ferrari Perlé”, millesimato nato nel 1971 e da allora icona dello stile della Casa. Proposto in questa prima fase nelle annate 2001, 2003 e 2005 con sboccatura 2021, il “Ferrari Perlé” esprime appieno il proprio potenziale nei lunghi anni di affinamento. 

Ogni annata racconta le sue particolari caratteristiche, con evoluzioni di grande eleganza per le annate più fresche e note più mature per le annate più calde, tutte con nuove e sorprendenti sfumature che il tempo ha saputo regalare.

Le “Orizzontali”, che verranno rese disponibili nel corso dell’anno, riguardano le annate 2002, 2003 e 2004 del “Ferrari Perlé”, del “Perlé Nero” e del “Perlé Rosé”. Tutte e tre raccontano l’identità di ciascuna vendemmia attraverso la diversità di queste etichette, esaltando le caratteristiche dello Chardonnay e del Pinot Nero.

Se il “Ferrari Perlé” è da sempre il figlio prediletto dello Chardonnay, il “Perlé Nero” è il primo e unico Blanc de Noirs firmato Ferrari Trento, creato con uve selezionate nei migliori vigneti di proprietà, espressione perfetta di un vitigno nobile come il Pinot Nero, che in questi lunghi invecchiamenti regala sfumature raffinate e di rara eleganza.

Il Ferrari “Perlé Rosé” è un uvaggio di Pinot Nero e Chardonnay e testimonia, in particolare nella magnifica annata 1997, proposta fin da ora e da sola, la grande esperienza Ferrari nella lavorazione di entrambi i vitigni.

L’idea di affidare le proprie bollicine all’azione del tempo si è rivelata dunque vincente: quindici, venti o addirittura venticinque anni di affinamento, in cui i lieviti hanno lavorato silenziosamente sotto il controllo degli enologi Ferrari, coordinati dallo “chef de cave” Ruben Larentis, per svelare le spettacolari evoluzioni che questi vini riescono ad esprimere. 

Per i Ferrari Trentodoc il tempo non è mai nostalgia, ma diventa un elemento creativo atto a cogliere la bellezza dell’evoluzione. Come tante meraviglie naturali e artistiche, il “Ferrari Perlé” non perde fascino con il passare degli anni, anzi, si lascia plasmare dalle stagioni, per tradurle in bollicine che ne raccontano, senza timore alcuno, lo scorrere più affascinante del tempo. In alto i calici. Prosit.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button