Notizie Italiane

Europa VS Pesca Italiana vince la Spagna

Ancora uno schiaffo a mano piena dall’Europa al settore pesca, solo che questa volta ci rimettiamo circa 4000 posti di lavoro, tra pescatori e indotto.

Sono in molti in queste ore a chiedersi cosa sia successo a Bruxelles relativamente alla trattativa tra gli Stati membri dell’Unione europea sulla ripartizione delle quote del pesce spada.

I retroscena sono poco chiari, ma il risultato è finito sulla Gazzetta ufficiale UE: 3.736,26 tonnellate di quota per l’Italia, circa 500 tonnellate in meno rispetto alla campagna 2016.

“Una quota insufficiente, che penalizza fortemente l’Italia mettendo a rischio la sostenibilità economica e i posti di lavoro di centinaia di imprese di pesca”.Lo dice Angelo Petruzzella coordinatore pesca di Legacoop agroalimentare.

Si susseguono gli interrogativi che in queste ore non trovano risposte plausibili: perché l’Unione europea in sede ICCAT presenta i propri dati, compresi quelli dichiarati dall’Italia, per ottenere un numero il più possibile elevato di catture e poi in fase di trattativa interna tiene a riferimento un altro periodo temporale che favorisce la Spagna?

 

“Ci troviamo di fronte all’ennesimo colpo di mannaia dell’Unione europea a danno della pesca italiana.

Occorre una presa di posizione forte del Governo: lo invitiamo pertanto  a valutare urgentemente  l’opportunità di impugnare il provvedimento comunitario.”
Ps. Poveri noi, qualcuno parlava di gufi, non è che da quando questo ne parla sia proprio lui il gufo.

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button