Vini e Ristorazione

Essere Chef al tempo del coronavirus

Gli Chef Giuseppe Geraci e Peppe Bonsignore chiusi i ristoranti, hanno scelto di cucinare a casa per gli amici dei social network. Un mini corso di cucina gratuito che appassiona.

 

Quando si ha la passione che guida, non si può fare a meno di cucinare. Così Giuseppe Geraci, Chef e patron del Modì di Torregrotta (Me) e Peppe Bonsignore, Chef e patron dell’Oste e il Sacrestano di Licata (Ag), chiusi i rispettivi ristoranti per l’emergenza coronavirus, hanno aperto le cucine di casa.

Senza pensarci due volte, si sono messi a cucinare postando i video  dell’esecuzione delle ricette sui social network. Un mini corso di cucina gratuito per offrire un modo diverso di occupare il tempo stando a casa.

 

Tante le visualizzazioni per delle ricette di facile esecuzione, ma che incorporano la professionalità di due bravi Chef nelle tecniche di cottura e nella scelta delle materie prime di qualità. Ma non si fermano qui.

Sempre dai social network, hanno lanciato una sorta di sfida ai colleghi Chef siciliani, per seguirli in questo gioco costruttivo. Nei prossimi giorni, sicuramente qualche altro Chef siciliano aprirà la cucina di casa per offrire un saggio della propria professionalità ai fornelli.

 

A volte ci vuole poco per adattarsi alle circostanze, e Giuseppe Geraci e Peppe Bonsignore lo hanno fatto con molta semplicità e tanta passione per il loro mestiere. Adesso tutti a provare le loro gustose ricette!


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Piero Rotolo

Direttore Responsabile vive a Castellammare del Golfo Trapani

Articoli correlati

Back to top button