Notizie Italiane

Detersivi salvavita

La richiesta arriva dalla Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi), dopo un nuovo episodio di avvelenamento di un uomo per aver ingerito un liquido corrosivo incolore in una bottiglietta d’acqua.

 

Detersivi di colore blu per evitare incidenti gravi. Lo chiede a gran voce la Fipe a seguito di un nuovo episodio di cronaca per il quale un uomo di Roma si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale “Sandro Pertini” per aver ingerito con tutta probabilità un liquido corrosivo incolore da una bottiglietta d’acqua acquistata in un bar.

 

“La Fipe desidera ricordare – ha dichiarato Marcello Fiore, direttore generale della Fipe – come da molti anni gli esercenti abbiano chiesto l’adozione di misure semplici ma efficaci. Sarebbe, infatti, sufficiente che tutti i detergenti utilizzati nel settore della ristorazione fossero resi facilmente riconoscibili attraverso l’uso obbligatorio di sostanze coloranti”.

 

Un provvedimento elementare che secondo la Fipe potrebbe tutelare la clientela e tutto il personale nello svolgimento del lavoro, con la semplice colorazione dei detergenti.

 

Sottolineata anche l’importanza di una scrupolosa preparazione degli operatori.

 

“Quanto avvenuto – ha proseguito Marcello Fiore – dimostra la necessità di una formazione continua degli esercenti. Avere nelle mani la salute o addirittura la vita dei cittadini è una responsabilità che deve essere riservata esclusivamente a chi ha ricevuto un’adeguata formazione”.

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button