Vino e Ristoranti

Conosciamo vini provenienti dal territorio di Castellammare del Golfo.

Una bella degustazione in un posto incantevole Marina di Petrolo Resort & Spa.
La zona vinicola è caratterizzata da colline che vanno dai 200 metri con terreni sabbiosi fino agli 800 metri e terreni impregnati di torba.

Iniziamo con Zibibbo Secco 2018 IGT Terre Siciliane Magaddino 12°.

Bellissimo colore giallo dorato, sentori delicati ma decisi di fiori e frutta bianca, pesca, ananas, albicocca ed erbe aromatiche, intenso, persistente e molto gradevole.

Grillo Vezzo Terre di Bruca DOC Sicilia 12,5° ha un colore giallo oro intenso.

Sfumature di agrumi e banana, secco, deciso e persistente.

Segue Berlinghieri 2018 DOC Sicilia 13,5° Grillo Cantina Di Legami: ha sempre un bel colore giallo oro con riflessi verdolini. Evidenzia sentori di frutta bianca e fiori bianchi secchi, note aromatiche, vaniglia, noccioline, molto burroso.

Secco e persistente. Questi tre vini sono biologici. Passiamo ai vini rossi. Nero d’Avola 2017 Magaddino 13,5°: rosso rubino con riflessi violacei per l’aspetto visivo.

Al naso spicca la ciliegia e la frutta rossa.

Morbido, gradevole e persistente, viene abbinato con la tartare di tonno.

Syrano Syrah Terre di Bruca IGP 2018 Terre Siciliane 13,5° affinato in cemento. Amarena e pepe nero che si confermano nel palato con retrogusto dinamico e abbastanza morbido.

Terminiamo la degustazione con Perricone, o Pignatello, Berlinghieri 2017 IGT Terre Siciliane 14° affinato 50% in botte e 50% in acciaio.

Rosso rubino intenso con riflessi violacei, sentori di acciuga e pepe nero. Sapido e intenso, poderoso e molto persistente.
Umberto Faedi


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 94E0301503200000006351299 intestato a Francesco Turri

Umberto Faedi

Vicedirettore

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio