Cantine Aperte Insieme Virtual Edition

Cantine Aperte Insieme Virtual Edition

Print Friendly, PDF & Email

Bisogna ripartire in tutti i modi ed intanto, per colmare lo spazio che ci separa tra la consuetudine del passato ed una nuova realta il più vicino possibile alle modalità di degustazione di sempre, bisogna ingegnarsi per tenere vivo l’interesse dei tanti wine lovers che hanno voglia di rimanere in contatto con le loro passioni.

In tempi di socialità virtuale fatta di webin air, party online, video lezioni e video tour enogastronomici, anche il Movimento Turismo del Vino ha dovuto adeguarsi organizzando online la sua manifestazione più amata. Cantine Aperte infatti questa volta si svolgerà come brindisi virtuale nelle giornate del weekend 30-31 maggio.

L’Associazione nazionale che raccoglie oltre 800 cantine italiane, annuncia #CantineAperteInsieme: l’evento più amato dagli enoturisti che da oltre 25 anni porta alla scoperta dell’Italia del vino e che quest’anno, in attesa di accogliere nuovamente i turisti in cantina diventa online, smart e social.

Il taglio del nastro virtuale sarà sabato 30 maggio alle ore 19, per il più grande brindisi online d’Italia, in cui le oltre 800 cantine associate a MTV si augureranno la ripartenza delle attività enoturistiche alla vigilia della possibile riapertura delle regioni.

In tempi in cui il turismo di prossimità sarà per forza di cose uno dei canali più battuti dell’estate c’è la grande occasione di coinvolgere anche tante nuove presenze nelle attività enoturistiche. Un’opportunità che nasce dal disagio ma può rivelarsi una spinta favorevole al movimento.

Per l’occasione Nicola D’Auria presidente del MTV invoca la presenza istituzionale al brindisi in diretta, allo scopo di valorizzare le attività anche in chiave futura e sostenere la ripartenza dell’enoturismo e aggiunge: “A seguito della crisi pandemica il turismo all’aria aperta sarà la forma più sicura e responsabile di turismo sia per quanto riguarda il pericolo di contagi, sia per la possibilità di lavorare su prenotazione con piccoli gruppi di persone –  le nostre cantine hanno aderito con entusiasmo a #CantineAperteInsieme, perché abbiamo tutti bisogno di tornare a raccontare le nostre belle vigne e le nostre storie con un calice di vino in mano.

Invitiamo quindi il presidente Conte e tutti gli enoturisti d’Italia ad acquistare una bottiglia del territorio e a brindare insieme alle nostre cantine per la ripartenza di un settore per cui siamo ammirati e riconosciuti in tutto il mondo, che siamo convinti possa fare scuola per la ripresa delle attività turistiche”.

La classica manifestazione di MTV in questa sua versione virtuale sarà possibile grazie alla collaborazione con la piattaforma  iorestoacasa.delivery , una piattaforma nata senza fini di lucro e utilizzabile da tutte le aziende iscritte al Movimento Turismo del Vino per consentire a tutti gli appassionati di degustare i vini preferiti, direttamente recapitati loro a domicilio.

#CantineAperteInsieme sarà anche una campagna social, che vedrà la partecipazione di cantine e  partecipanti attraverso la condivisione di foto e video della loro esperienza. Un grande weekend che attraverserà il territorio Italiano grazie alle cantine legate al Movimento Turismo del Vino,  riunite virtualmente per proporre degustazioni in diretta e brindisi social.

Una maniera di ingannare piacevolmente l’attesa, preparandosi a tornare di nuovo in cantina per praticare la passione del vino nella sua forma più consona, che sarà sempre quella dell’incontro, del contatto e della convivialità.

Bruno Fulco

About The Author

Related posts