Agenda

Calici di Stelle: MTV e Streetfood

Calici di stelle in Toscana in quest’agosto 2016 unirà il vino al cibo di strada. È nata infatti la collaborazione tra Movimento Turismo Vino Toscana e Associazione Streetfood che nella notte delle stelle, il 10 agosto, unirà il migliore cibo di strada al vino delle aziende toscane.

L’Associazione nazionale Streetfood (l’unica in Italia a certificare la qualità di questi cibi della tradizione) porterà l’esperienza dei suoi operatori nell’evento più intenso dell’estate.  Una “contaminazione” che servirà anche a creare incontri tra i nostri vini più blasonati con il cibo di altri paesi. Nella serata del 10 agosto di Calici di Stelle si festeggerà San Lorenzo guardando al cielo in attesa delle stelle cadenti  mentre ci potrà capitare di assaggiare l’Orcia Doc o il Brunello di Montalcino abbinati al cibo di strada greco, o il Vino Nobile di Montepulciano alla paella e alle tapas spagnole, o rimanere sul classico con l’abbinamento di Chianti alla trippa e al lampredotto, passando poi per i grandi rossi toscani abbinati agli hamburger di Chianina.Calici di stelle 2016 (2)

Calici di stelle , il brindisi più atteso dell’estate promosso in tutta Italia da Città del Vino e Movimento Turismo Vino, in Toscana si svolgerà dal 6 al 14 agosto 2016  e vedrà 20 delle aziende aderenti al Movimento proporre iniziative dal tramonto in poi con degustazioni, musica, spettacoli anche per i più piccoli. Una grande festa del turismo del vino che quest’anno si allarga come spiega il presidente del Movimento Turismo del Vino Toscana, Violante Gardini:  «Una partecipazione più ampia del solito che sottolinea l’importanza del turismo del vino per le nostre imprese e proprio per questo quest’anno abbiamo deciso di presentarci come una costellazione, perché così pensiamo come Movimento le nostre aziende, una rete in grado di promuovere il sistema vino di questa regione che in quei giorni raggiungerà il picco di visitatori da tutto il mondo».

Roberta Capanni

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Sonia Biasin

Giornalista pubblicista, diploma di sommelier con didattica Ais e 2 livello WSET. Una grande passione per il territorio, il vino e le sue tradizioni.

Articoli correlati

Back to top button