Agenda

Bologna in zuppa

Festival della Zuppa a Bologna.

Oggi, domenica 23 aprile 2017 a partire dalle ore 15.00, tra gli spazi di via Salgari (di fronte al cosiddetto “Virgolone”), il parco tra le due zone ortive comunali e il Centro Sociale Pilastro di via Campana, si esibiscono tante zuppe in gara, ma anche musica esotica performance di danza, giocoleria, circo e altro ancora, come per ricreare un’atmosfera di popolare allegria i fronte ad un piatto di origini povere e popolari, diffuso in tutto il mondo e che accomuna tantissime culture, di antichissime origini.

L’edizione 2017 invita i partecipanti a sprigionare la creatività e l’immaginazione ‘zuppesca’. La zuppa è un’arte: preparare richiede ingegno, sensibilità agli ingredienti e alla loro mescolanza, originalità nell’ispirarsi alle cucine del mondo.

Dopo l’accettazione delle zuppe in gara, il format del festival prevede lo schieramento lungo la strada degli estrosi “zuppanti” dietro ai loro pentoloni profumati e fumanti; dopo il segnale d’inizio e la tradizionale parata, il popolo degli assaggiatori, muniti di scodelle, potrà degustare gratuitamente le zuppe in gara, per poi votare quella preferita nelle apposite cabine elettorali.

Alla Giuria Popolare il festival si affianca una Giuria di Qualità. Quest’anno è previsto un premio speciale per il “miglior spirito di squadra” in onore di Sergio Guastadini, grande animatore e più volte vincitore del festival, che ha portato la sua zuppa anche al Festival della Zuppa di Lille!
Ai primi classificati andrà il Mestolo d’Oro e la partecipazione all’omonimo festival di Berlino o di Parigi (a sorpresa!).

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button