BirrAlp, appuntamento con la birra ad alta quota

BirrAlp, appuntamento con la birra ad alta quota

Print Friendly, PDF & Email

BirrAlp, un format creato per unire le passioni degli organizzatori per la montagna unita a quella per la birra artigianale, conferma l’appuntamento per il fine settimana del 28 e 29 marzo 2020, presso il Rifugio Nicola ai Piani di Artavaggio, in Valsassina.

Pur dovendo saltare l’evento già previsto per 29 febbraio e 1 marzo, che sarebbe stata la 15a edizione, a seguito dei provvedimenti delle autorità competenti in materia di coronavirus, il rifugio resta comunque aperto sia per mangiare sia per pernottare.

Dall’anno 2012, con l’adesione del Rifugio Nicola e del Birrificio Italiano, si ripetono due edizioni invernali, sempre attese dagli appassionati. Il fascino di degustare una birra artigianale a 1900 metri di altezza, con panorama mozzafiato dalla terrazza panoramica del rifugio Nicola, vista in primo piano del Resegone, Grigne e Zuccone Campelli, abbracciando l’intera Pianura Padana fino alle cime degli Appennini, è qualcosa da provare una volta nella vita.

La cena del sabato prevede una degustazione guidata di birre di uno dei migliori birrifici artigianali italiani, con la presenza di un birraio o degustatore esperto che racconta gli abbinamenti ai piatti del rifugio.

Programma sabato 28 e domenica 29 marzo 2020:
Sabato 28 febbraio: Degustazione libera delle birre abbinate a piatti tipici. Sono disponibili le birre del Birrificio Italiano: Tipopils, Finisterrae, Sparrow Pit, Bibock, Amber Shock, Asteroid 56013.
Ore 19.30: cena guidata e abbinamento di piatti tipici alle birre del Birrificio Italiano (consigliato pernottamento al rifugio previa prenotazione). La cena sarà guidata da Agostino Arioli, fondatore e birraio del Birrificio Italiano.
Il pacchetto mezza pensione (aperitivo + cena sabato sera + pernottamento in camera + colazione) costa 75€. In alternativa, la sola cena con pernottamento in sacco a pelo costa 50€.
Prenotazione obbligatoria per cena e pernottamento: rifugionicola@infinito.it – 0341 997939.
Domenica 29 marzo: Degustazione libera delle birre abbinate a piatti tipici e musica dal vivo con i Garden Groove. Birre da 0,33l a 5 euro, birre da 0,75l a 10 euro.

Il Rifugio Nicola (www.rifugionicola.com) è comodamente raggiungibile con un breve tragitto in funivia da Moggio (LC) e poi una passeggiata di circa 40 minuti. In alternativa, c’è un sentiero che conduce direttamente dai Moggio al Rifugio Nicola in circa 2 ore e mezza. La zona offre numerose possibilità di escursioni agli appassionati di trekking e mountain bike.

Il Birrificio Italiano (www.birrificio.it) è una realtà pionieristica nel mondo della birra artigianale italiana, fondato nel 1994 e aperto al pubblico nel 1996, primo microbirrificio in Lombardia. Nato come brewpub, BI ha raggiunto nel tempo grazie all’estro e alle capacità tecniche del birraio Agostino Arioli un livello di fama e diffusione che lo rendono uno dei nomi più affermati nel panorama craft mondiale. La produzione si concentra su birre “da bere”, in cui l’equilibrio è elemento essenziale, e sul comandamento della sperimentazione: la forte personalità e individualità dei prodotti sono evidenti tanto nella rivisitazione dei classici, che scardina i dogmi stilistici per reinventarli, che nelle produzioni più spiccatamente di rottura della linea Klanbarrique; incentrate su lunghi invecchiamenti in botte, impiego di lieviti selvatici, aggiunta di frutta e spezie.

Maura Sacher

About The Author

Related posts