Bianca di Corte, blend incantevole

Bianca di Corte, blend incantevole

Print Friendly, PDF & Email

Bianca di Corte Dop 2014 di Principe di Corleone, un bianco che mette assieme l’autoctono Inzolia con l’internazionale Chardonnay in una sintesi perfetta che offre emozioni a naso e palato.

 

Il Bianca di Corte Dop 2014 di Principe di Corleone è una selezione di famiglia dalla struttura autorevole, un blend dal perfetto equilibrio gustativo conferito dalle uve di origine.

 

Nasce sul territorio di Corleone, zona collinare tra la Riserva Naturale Orientata Bosco della Ficuzza, Rocca Busambra, Bosco del Cappelliere e Gorgo del Drago, una zona naturalistica unica che stupisce i visitatori per l’asimmetria delle curve delle colline, per i colori e i profumi.

 

Dal colore giallo paglierino carico, al naso presenta richiami floreali di fiori di ginestra e di frutta matura. Al palato mostra una spiccata personalità e una speciale gradevolezza.

 

Si abbina perfettamente a piatti a base di pesce, cardi bianche e formaggi di media stagionatura.

 

L’azienda Principe di Corleone negli anni si è affermata sul panorama vinicolo nazionale e internazionale, per la produzione di vini di qualità. Sulla guida wine in london ha ottenuto il punteggio di 86 su 100.

 

Piero Rotolo

 

Principe di Corleone – Pollara di Vincenzo Pollara & C. sas

Contrada Malvello – 90046 Monreale (Pa)

Tel: +39.0918462922 – +39.0918463512

Fax: 091.5640796
www.principedicorleone.it

 

 

 

About The Author

Piero Rotolo

Direttore Responsabile vive a Castellammare del Golfo Trapani

Related posts