Notizie Italiane

A Radici del Sud 163 cantine

Dal 4 al 9 giugno a Carovigno (Br) il festival dedicato ai vitigni autoctoni del Mezzogiorno per celebrare l’eccellenza del Sud Italia. Circa 350 etichette si sottoporranno al ricco wine-tasting composto da giudici internazionali e nazionali.

Chiuse le iscrizioni a Radici del Sud, il festival dedicato ai vitigni autoctoni del Mezzogiorno in programma a Carovigno (Br) dal 4 al 9 giugno. Centosessantatre aziende di Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia e circa 350 etichette in concorso si sottoporranno al ricco wine-tasting composto da giudici internazionali e nazionali.

 

Un vero e proprio boom di adesioni che dal 2006 non subisce arresto. Ai vitigni saranno rivolti in modo particolare seminari tematici tenuti da studiosi ed esperti di settore. Per due giorni (4/6 giugno) in programma incontri btob organizzati fra le aziende produttrici e i wine buyer internazionali per momenti di business ma anche di formazione e informazione.

 

Dal 6 all’8 giugno poi le etichette saranno valutate da due differenti giurie, la prima composta da esperti internazionali e la seconda da esperti italiani, che avranno il compito di identificare i vini più rappresentativi di ogni singolo vitigno. Il wine-tasting si svolgerà rigorosamente alla cieca e con l’assegnazione di un punteggio da parte dei giurati.

 

La premiazione dei migliori vini avverrà pubblicamente il 9 giugno, giorno dell’apertura del Salone del Vino al pubblico e agli enoappassionati. L’evento, inoltre, ospiterà anche eccellenze gastronomiche locali cui saranno riservati specifici spazi.

 

Ad arricchire poi la giornata conclusiva ci penseranno le “Isole del Food”, gli spazi tematici dedicati al talento dei migliori chef pugliesi. I maestri dei fornelli stupiranno il pubblico con performance culinarie abbinate alle tante etichette di Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button