Agenda

A Pergola si festeggia il Tartufo Bianco

La XXª edizione della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Pergola (Provincia di Pesaro e Urbino) allieterà le papille dei visitatori nelle domeniche del 4, 11 e 18 ottobre .

Il sindaco Francesco Baldelli ha battezzato questa edizione quella della “consapevolezza”. Ad organizzarla l’Amministrazione comunale in collaborazione con la Regione Marche, Camera di commercio e Confcommercio di Pesaro e Urbino, Cia e con i patrocini prestigiosi del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali e dell’Expo.

Non deluderà neanche quest’anno, la mostra mercato di specialità enogastronomiche, con ben 2 km di espositori di prodotti tipici di altissima qualità, con al centro la Casa del Tartufo, dove il “Tuber magnatum” è protagonista assoluto tra degustazioni, visite guidate, cene di qualità, concerti, spettacoli, mostre e iniziative per bambini.

“La Fiera – spiega il Sindaco Baldelli – in queste ultime 6 edizioni è cresciuta in maniera esponenziale sino a diventare non solo Nazionale, ma anche una fra le più importanti vetrine per la nostra Regione.

Lo testimoniano molti fattori: il numero degli espositori in continuo aumento; le presenze sempre più numerose dei visitatori anche esteri; l’attenzione che i mezzi di comunicazione riservano alle tre domeniche dedicate al Tartufo.
Anche quest’anno la Fiera si preannuncia ricchissima di iniziative e di ospiti, con l’obiettivo di valorizzare i migliori prodotti eno-gastronomici”
E ancora “Il Tartufo a Pergola è un simbolo, un valore unico e riconoscibile della nostra terra. Un prodotto di nicchia che la comunità sta promuovendo con grande impegno per farne uno dei volani dell’economia locale e di promozione e valorizzazione della città. E’ un prodotto proveniente dai nostri territori, nessun tartufo d’importazione. Un’assoluta eccellenza!”

Baldelli punta ad un progetto ambizioso dal punto di vista economico e turistico: la creazione di una strada del tartufo pregiato delle Marche.
Protagonisti della fiera: cucina, cultura e arte, tutto ad altissimi livelli.

Per valorizzare ulteriormente il Tartufo, sono stati chiamati tre cuochi di eccellenza. Vittorio Serritelli, chef e docente dell’Istituto Professionale Alberghiero “A. Panzini” di Senigallia, Riccardo Agostini patron e chef del ristorante “Il Piastrino” di Pennabilli (RN) e Massimo Bomprezzi chef con numerose esperienze all’estero e in Italia, animatore di importanti eventi sulla promozione del pesce azzurro del mitico Stocco e cultore di preparazioni da Street Food
.
Inoltre, pagando un biglietto di 20 euro (non obbligatorio, in quanto l’ingresso alla fiera è libero) il pubblico avrà diritto all’ingresso nel Museo per visitare la splendida pinacoteca e vedere lo straordinario Gruppo bronzeo ricoperto d’oro e potrà degustare, all’interno del Ristorante “Marche da Mangiare”, appositamente allestito in Piazza IV Novembre, un abbinamento di un primo e secondo piatto di qualità a base di Tartufo Pregiato .

www.comune.pergola.pu.it – www.pergolainforma.it

A.B.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Guarda anche
Close
Back to top button