A Bologna si preannuncia un ottobre ricco di degustazioni e masterclass per tutti i “wine lovers”!


A Bologna si preannuncia un ottobre ricco di degustazioni e masterclass per tutti i “wine lovers”!


Print Friendly, PDF & Email

Bologna, città rinomata per la sua tradizione eno gastronomica tramandata da secoli all’ombra delle torri. Sarà lo scenario di due grandi appuntamenti dedicati a tutti gli appassionati di vino all’interno del nuovissimo Padiglione Restart all’interno del Volvo Congress Center di Bologna Congressi. (ingresso in P.zza Costituzione).

Non perdete la prima edizione di  Bio Wine Festival, il meglio della produzione italiana di vini biologici, biodinamici, naturali e vegani, che si svolgerà il 10 e 11 ottobre in contemporanea a SANA .  Salone internazionale del biologico e del naturale, manifestazione fieristica leader in Italia nel comparto dei prodotti biologici.
Due giornate dedicate a degustazioni per conoscere le tipicità e le eccellenze del territorio italiano per quanto riguarda i vini biologici, biodinamici, naturali e vegani.
La manifestazione Bio Wine Festival sarà caratterizzata da un’impronta ‘didattica’, con gli espositori distribuiti in base al metodo di lavorazione, per offrire al pubblico un’esperienza sensoriale coinvolgente e un supporto culturale di altissimo livello.

MasterClass
Durante l’evento si svolgeranno 4 incontri per approfondire la conoscenza dei vini biologici (Bollicine Bio, i vini biodinamici, i vini biologici e i vini naturali) guidati da professionisti di fama internazionale.

Bio Wine Festival ricerca cantine che praticano un’agricoltura sana e pulita senza chimica in tutte le fasi di lavorazione. Il pubblico di “wine lovers” e “addetti ai lavori” potrà acquistare una WINE CARD del valore di  € 10 comprensiva di calice per degustazione e 3 degustazioni di vini a scelta dal catalogo espositore.

Per maggiori informazioni visitate il sito www.biowinefestival.it

Il tour con il calice in mano continua con Bollicine Wine Festival, un week-end dedicato a tutti gli amanti delle bollicine che si terrà il 17 e 18 ottobre.

Sarà un’occasione per assaggiare il meglio della produzione spumantistica italiana ed europea, che sarà accompagnata da una selezione di prodotti gastronomici d’eccellenza provenienti dal nostro territorio.
Una due giorni di emozioni, contenuti, scambio di opinioni e nuove idee, all’insegna di quanto di meglio la produzione spumantistica europea possa offrire, partendo dalla produzione Italiana. Inoltre si spazierà tra grandi e rinomate o piccole e raffinate Maison dello Champagne e non solo.

Degustazioni di risotti
Alle bollicine verranno abbinati tre risotti speciali cucinati con le bollicine più pregiate: risotto al Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, risotto al Franciacorta DOCG e per finire risotto allo Champagne AOC.

MasterClass
Durante Bollicine Wine Festival si svolgeranno 3 incontri per approfondire la conoscenza di superbi vini (storia, metodo di lavorazione, terroir, filosofia del produttore, caratteristiche organolettiche) guidati da professionisti di fama internazionale. Le masterclass verteranno su “Lo straordinario Mondo dello Champagne”, “Le Grandi Bolle d’Italia ottenute con il metodo Classico”, “Le Grandi Bolle d’Italia ottenute con il metodo Italiano”.

Biglietti a partire da € 20, prima acquisti prima risparmi! La quota d’ingresso include: un calice professionale da degustazione, una tracolla porta calice Vin Strip, libero accesso a qualsiasi assaggio (vino) in tutte le sale (no masterclass), libero accesso alla degustazione dei tre risotti alle bollicine (Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, Franciacorta DOCG, Champagne AOC). Il pubblico avrà inoltre la possibilità di acquistare una WINE CARD del valore di  € 10 comprensiva di calice per degustazione e 3 degustazioni di vini a scelta dal catalogo espositore.

Per info sull’acquisto dei biglietti consulta il sito www.bollicinewinefestival.com

About The Author

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Related posts