Osteria Patraniello

Osteria Patraniello

Print Friendly, PDF & Email

Castellammare di Stabia si  adagia nel Golfo di Napoli in una posizione strategica tra la zona vesuviana e la Penisola Sorrentina.

Questa cittadina di mare conserva tradizioni culinarie molto antiche, storica è l’Osteria Patraniello, che da decenni propone piatti tipici locali, molto apprezzati anche dai turisti di passaggio.

DSC_0654

Il proprietario Luigi Buonocore racconta che, il nome dell’osteria ricorda lo zio monaco “Padre Aniello”, il quale circa trent’anni fa dava una mano servendo ai tavoli, dopo aver regolarmente celebrato messa.

Ai fornelli dell’osteria lo chef Vincenzo Fiocco, realizza piatti della tradizione, spaziando tra terra e mare, utilizzando prodotti stagionali e delle migliori qualità.

L’Osteria Patraniello è anche pizzeria, il forno a legna a vista, accoglie i clienti nelle due salette rustiche, per cui pizze a pranzo e a cena, realizzate dall’esperto pizzaiolo Mazza Aniello, sono classiche e gourmet da impasti di farina Petra che lievitano per circa 24 ore.

DSC_0632Sia in cucina, che al forno delle pizze, lo stoccafisso è l’ingrediente protagonista e onnipresente, come vuole la tradizione culinaria di Castellammare. Quindi in cucina lo chef prepara quotidianamente lo Stock alla Paolotta, antica ricetta nata nei monasteri, che al pesce aggiunge pomodorini, capperi, olive verdi, origano, prezzemolo e appena un po’ di piccante; gli stessi ingredienti dall’altro capo del locale completano la tanto richiesta pizza “Zi Alfonso”.

DSC_0598Ma l’Osteria-Pizzeria Patraniello, è un tripudio di sapori che parlano di Castellammare, e il turista è proprio qui che completa la conoscenza culturale di questa cittadina in riva al mare.

Angela Merolla

About The Author

Related posts