Vin Santo del Chianti e 50 anni del sigaro Cohiba

Vin Santo del Chianti e 50 anni del sigaro Cohiba

Print Friendly, PDF & Email

Per la festa dei cinquant’anni della prestigiosa marca di sigari cubani Cohiba è stata scelta, con il massimo dei consensi in due giurie, l’abbinata con un vino dolce italiano e precisamente toscano, il Divinum.

È il “Divinum”, Vin Santo del Chianti D.O.C. 2006, dell’azienda DIVINUM ETICHETTAagricola Fattoria Sant’Appiano di Barberino Val d’Elsa (Firenze, Italia) che – rubando la scena al tradizionale rum – verrà incoronato il ‘Re’ della XVIII edizione del Festival Habanos in svolgimento a La Habana (L’Avana, Cuba) nella settimana 29 febbraio – 4 marzo 2016.

La manifestazione a carattere mondiale, che quest’anno festeggia il 50esimo anniversario della fondazione della società Cohiba, ha come evento di punta la cena di gala finale, il cui costo di ingresso va dai 700 ai 1000 dollari. Sono previsti ben 1.200 partecipanti alla sola cena di gala, presenti i più illustri, autorevoli e importanti professionisti, operatori ed estimatori di sigari cubani, sempre attenti alle proposte di sposalizi creativi.

Ogni portata della cena viene accompagnata da un vino unito ad un sigaro, ma sarà il dessert a vedere abbinati il ‘Gran Reserva’ del sigaro Cohiba, prodotto in tiratura limitata e le cui caratteristiche sono top secret perché non ancora in commercio, e il Vin Santo Del Chianti D.O.C. 2006 Divinum, edizione speciale, della Fattoria Sant’Appiano, famiglia Cappelli, FAMIGLIA CAPPELLIottenuto da uve bianche tradizionali toscane, di Malvasia e di Trebbiano con un tocco di uva rossa Sangiovese, maturate per 8 estati ed 8 inverni nel sottotetto della fattoria, secondo tecniche tradizionali. Dietro al Divinum c’è una storia di significato speciale e personale della famiglia.

Il sigaro Gran Reserva Cohiba, celebrativo dei 50 anni della marca più prestigiosa, esclusiva, costosa e iconica tra le cubane, non sarà fumato ma battuto all’asta, e il ricavato sarà devoluto in favore del Sistema di Salute Pubblica Cubano.

A margine si segnala che il Consorzio Vino Chianti, che nella passata edizione è stato il main sponsor del Festival Habanos, avrà un proprio stand istituzionale al Festival cubano con le degustazioni di ben 60 etichette di Chianti D.O.C.G. e di Vin Santo D.O.C.

Maura Sacher

About The Author

Related posts