Agenda

Very Slow Italy a Castel San Pietro Terme

In provincia di Bologna il 22 e 23 aprile la 12esima edizione della fiera delle Cittaslow

Castel San Pietro Terme, in provincia di Bologna, è la città che coordina la rete Italia delle Cittaslow. Essere Cittaslow (in Italia sono circa 80) significa rispettare la lentezza. Lentezza che viene intesa come ricchezza, bellezza, tutto a misura d’uomo. Lentezza che si gusta a tavola ma anche a passeggio e nella vita quotidiana. Castel San Pietro Terme è stata certificata Cittaslow nel 2005, entrando da quel momento a far parte di un circuito garantito (la Rete internazionale del buon vivere) che oggi conta oltre 200 città in 30 Nazioni.

Per celebrare questa “lentezza”, il 22 e 23 aprile a Castel San Pietro Terme si svolgerà la 12esima edizione di “Very Slow Italy”: la fiera delle Cittaslow, dall’enogastronomia al vivere sostenibile. Ricco e articolato il programma previsto per tutto il weekend, soprattutto per quanto riguarda la parte enogastronomica. A questa si affiancherà un ricco calendario d’iniziative culturali e ambientali sempre all’insegna del buon vivere.

ENOGASTRONOMIA
IL BORGO DEI SAPORI, la fiera–mercato con esposizione e vendita di specialità alimentari italiane; PIAZZA DELLE CITTASLOW, stand con esposizione e vendita delle eccellenze enogastronomiche e artigianali delle Cittaslow italiane e dei Consorzi dei prodotti tipici; GRANDI MIELI D’ITALIA, degustazioni guidate, a cura dell’Osservatorio Nazionale Miele, per una migliore conoscenza dei mieli tipici italiani; DEGUSTAZIONE GRATUITA DI CRESCENTE CON I CICCIOLI a cura dell’Istituto alberghiero “Bartolomeo Scappi” (ore 11 solo sabato); 30 KM CON 1 LITRO BIKE, divertente tour delle cantine vinicole castellane (partenza ore 14.30, solo sabato); VERY WINE – LA PIAZZA DEL GUSTO, le cantine locali incontrano la tradizione, inaugurazione percorso degustativo enogastronomico a cura dell’Accademia Internazionale Enogastronomi Sommeliers – A.I.E.S; VERY WINE CANTINE – TOUR, navetta gratuita per visite alle aziende vitivinicole di Castel San Pietro Terme (solo domenica pomeriggio); VINO & TERRITORIO, percorso degustativo guidato di vini delle cantine castellane accompagnati dalle letture a tema a cura dell’Associazione TerraStoriaMemoria e Bottega del Buonumore (solo domenica, ore 17); DOLCI diVINO percorso degustativo di vini in abbinamento a dolci tipici a base di miele, a cura di A.I.E.S. in collaborazione con Osservatorio Nazionale Miele (solo domenica, ore 18.30).

AMBIENTE & NATURA
MOBILITA’ ELETTRICA, dimostrazione e noleggio gratuito dell’e-bike “Moterra” da parte del team Cannondale; CREARE & RICREARE, esposizione di opere realizzate mediante il riuso di oggetti riciclati da artisti dell’ingegno; PASSEGGIATA NOTTURNA alla scoperta degli animali della Valle del Sillaro, lungo un percorso di 5 km, accompagnati dalla guida escursionistica Stefano Schiassi (sabato, dalle 20.30 alle 23); CAMMINATA SLOW, passeggiata guidata nel Parco Lungo Sillaro sulle tracce degli animali che lo abitano (domenica ore 14.30); VISITE GUIDATE al centro storico della città (domenica mattina).

CULTURA
Numerose anche le iniziative di carattere culturale: PREMIO LETTERARIO CITTA’ DI CASTEL SAN PIETRO TERME “Weekend per un racconto” – II^ edizione (9.30 sabato); al Teatro Cassero premiazione del “41^PREMIO PIETRO CAVAZZA”, concorso rivolto agli alunni delle scuole secondare di primo grado castellane (dalle 15 sabato); L’ARTE DEL FUMETTO, laboratorio gratuito per imparare a creare un fumetto, a cura del Circolo Artistico Castellano (sabato pomeriggio); IL CHANNELLING COME RISORSA PER LA NOSTRA VITA, conferenza “com’ è possibile interagire con noi stessi e gli altri in maniera equilibrata”, relatrice Lisa Sarperi dell’Associazione Sitrus-Sithrudill Albero della Tradizione (ore 17 sabato).

PER I BAMBINI
Diversi anche gli eventi pensati elusivamente per i più piccoli: MANI NELLA CRETA, laboratorio dedicato a bambini e ragazzi, a cura di Gianni Buonfiglioli e con la partecipazione delle mamme della Ludoteca (sabato dalle 14 alle 18); 12^ EDIZIONE BANCARELLA SLOW PER RAGAZZI, mostra–scambio di giocattoli, giornalini, libri e fumetti usati e di oggettistica riciclata (domenica pomeriggio); GIMKANA (domenica pomeriggio).


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

Back to top button