Notizie Italiane

UN PIATTO SOSPESO PER NATALE: L’INIZIATIVA DI JUST EAT

Grande successo l’iniziativa solidale

Dal 14 al 20 dicembre, gli oltre 40 ristoranti solidali partner dell’iniziativa, nelle città di Milano, Torino, Roma e Napoli, hanno  permesso di raccogliere 2.000 piatti sospesi che saranno consegnati a domicilio a famiglie, comunità e case accoglienza di Caritas Ambrosiana, Caritas Diocesana Torino, Caritas di Roma e Caritas di Napoli a partire dalla sera del 20 dicembre, Giornata internazionale della Solidarietà Umana e in successive occasioni.

Per aiutare ancora di più alcuni nuclei famigliari che ne hanno particolarmente bisogno, quest’anno la donazione è stata effettuata anche tramite la creazione di codici digitali prepagati utilizzabili su Just Eat in modo gratuito, che hanno raggiunto 250 famiglie nelle città di Milano, Roma e Torino, consentendo loro di ordinare in modo semplice, diretto e gratuito cibo a domicilio, supportandoli così nel consumo di più pasti.

A Milano sono stati donati a 100 famiglie individuate grazie all’aiuto di Caritas Ambrosiana, così come a Roma. A Milano è stato supportato anche il Refettorio Ambrosiano, con la realizzazione di 200 pasti in collaborazione con i ristoranti Muddica e Pizzeria 4 Stelle, e l’associazione Ronda Carità insieme a Luini con la distribuzione di panzerotti alle persone senza dimora per le strade della città. A Torino in collaborazione con la Comunità Sant’Egidio sono stati serviti piatti di pasta e panini per la distribuzione serale per le vie della città, mentre a Napoli, oltre ai 200 piatti a domicilio consegnati presso le mense locali, saranno donate 20.000 vaschette monouso per il cibo e oltre 5.000 dispositivi di protezione individuale come mascherine.

Ottimi risultati sono stati raggiunti anche grazie alla Winter Charity Campaign, che ha visto coinvolto tutto il gruppo Just Eat Takeaway.com nel suo più grande progetto benefico mai realizzato finora. Grazie all’iniziativa, che ha visto la donazione di 50 centesimi per ogni ordine ricevuto in occasione della Giornata Mondiale della Solidarietà Umana (20 dicembre), sono stati raccolti 1 milione di euro che verranno donati a oltre 10 associazioni di beneficenza in 17 mercati tra quelli in cui opera il gruppo. In Italia sono stati coinvolti oltre 18.000 ristoranti su tutto il territorio, con oltre 50.000 euro raccolti per Comunità di Sant’Egidio, come supporto delle sue attività di sostegno alimentare, incrementate in tutta Italia per rispondere all’accresciuto bisogno di tante famiglie vulnerabili nel 2020 a causa della pandemia.

Piera Genta

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button