Rubriche

Tracce sotto la neve: un romanzo giallo ambientato tra le montagne

Franco Faggiani, fotografo, giornalista, esperto di vino e di altro, dalle letture ai viaggi e agli sport di montagna, da 40 anni è esploratore delle campagne e borghi italiani e di mezzo mondo, compresI quelle della Nuova Guinea o del sud America. Nei suoi reportage, libri, saggi, manuali, articoli e interviste scrive degli argomenti più vari ove prevalgono le eccellenze dell’enogastronomia.

Tutte le sue passioni sono riunite nell’ultimo lavoro dal titolo «Il Comandante Colleoni, tracce sotto la neve».
Protagonista del romanzo è il Comandante Bartolomeo Colleoni, funzionario del Corpo Forestale, e omonimo del grande condottiero del passato, il quale si trova a dover risolvere un eco-giallo che vede Trento e le montagne intorno come incomparabile scenario.

Le tracce, di regola, sono sopra la neve. In questo caso sono sotto ed è l’unico indizio che il Comandante ha a disposizione, poi sviluppato in un’indagine assai originale con crescendo di colpi di scena e sorprese.

Nei dieci capitoli e nelle 232 pagine, briosi dialoghi si susseguono, dando velocità alla lettura e allo svolgimento della trama E facendo immergere il lettore nell’ambiente che ne fa da sfondo.
Nella narrazione si intrecciano ampie descrizioni dei luoghi, dei personaggi e di puntuali osservazioni sui vini, dalla Schiava al Müller Thurgau e al Trento DOC.

Un riconoscimento doveroso va alla grafica editoriale del libro, che invita non solo a leggere un’avventura bensì a gustare meglio le immagini descritte, senza stancare il lettore.

Franco Faggiani, “Il Comandante Colleoni. Tracce sotto la neve”, Piazzola sul Brenta, Idea Montagna Editoria e Alpinismo, 2013, 232 pagine, 16,50 euro. Prefazione di Vivian Lamarque.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button