Stile e Società

Succede “A Casa Nostra”

12993364_524897341025489_6407698033618961508_nLaddove la strada accompagna dal Castello di Baia al centro di Bacoli, area dei Campi Flegrei in provincia di Napoli, posto su tre livelli c’è “A Casa Nostra…astice, riccio e baccalà”, un ristorante calorosamente gestito dallo chef Marco Romano e la moglie Alda Pollio.

Hanno voluto già dal nome, rendere chiara la loro filosofia di ristorazione; attenzione il cliente come a casa propria, offrendo un ambiente ed un servizio confortevole dalle due salette interne, arredate con suppellettili originali e che ben sposano la location flegrea, alla terrazza sul mare che lascia godere di un paesaggio incantevole.

12993523_524897241025499_3339988860717521451_n

La cucina è improntata sul fresco pescato, stagionale ed attenta a conservare i sapori originari degli ingredienti utilizzati, non manca l’accattivante spaghetto con i ricci di mare, che porta con se un baglio di profumi e sapori inequivocabili.

L’astice, versatile e piacevole è proposto anche come finger food, servito in un mini panino arricchito con insalatina, pomodorini, basilico e lime.

Non manca il baccalà, presente in ogni stagione e in gran parte dei menù dei ristoranti campani, ma spesso poco utilizzato proprio nelle cucine della Baia di Bacoli, per cui “A casa nostra” rivisitando le ricette più tradizionali, lo chef Marco Romano lo propone in varie declinazioni.

12963438_1735211543394523_4869331103301121722_nPiatti sfiziosi che portano la freschezza del mare, la simpatia e l’impegno di Marco e Alda in un progetto di ristorazione giovane che guarda lontano, oltre l’incantevole mare azzurro che si ammira da“A Casa Nostra”.12985634_865866946868551_3294662088775399239_n

Angela Merolla


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

Back to top button