Spirits & Soul Club: la cucina dell’anima a Fregene

Spirits & Soul Club: la cucina dell’anima a Fregene

Print Friendly, PDF & Email

Un’avventura di famiglia dove il cibo cura le persone tra la salsedine e il profumo dei pini e delle querce del giardino. Ognuno di noi ha il proprio posto del cuore. La casa al mare o quella in montagna, il campeggio di ogni estate, il bar in piazzetta. Un posto è un luogo, una posizione, un territorio, o uno spazio. La parola viene dal latino posĭtum, che significa “fissato, collocato”. Trovarsi in un posto significa tracciare un punto sulla propria posizione in una qualsiasi mappa, e quel punto resterebbe fisso, immobile.

Alessandra D’Amato ha scelto di intraprendere questa avventura ristorativa insieme al compagno Antonio Torrisi e, fin da subito, non ha avuto dubbi: Spirits & Soul Club doveva sorgere a Fregene. Qui lei è cresciuta, in questa località marina ha trascorso tutta la sua adolescenza; sono le coordinate del posto che le ha fatto incontrato quello che oggi è suo marito e compagno di lavoro, il luogo dove ha festeggiato anche l’addio al nubilato. Quando la proprietaria e pastry chef parla del suo “posto nel tuo cuore”, non parla mai solo di “questo luogo”, ma parla anche un po’ di sé.

Spirits & Soul Club è uno spazio esclusivo lontano dal caos degli stabilimenti balneari: sito nel centro del paese, è aperto tutto l’anno per accogliere gli ospiti anche nei mesi più freddi. Il servizio al momento è attivo solo a cena ma da settembre si inizia con il brunch all’americana nel weekend dove rilassarsi in giardino sui divanetti e le poltrone o continuare a lavorare grazie alle prese e al wi-fi e alle postazioni da lavoro. Durante la settimana, invece, Antonio si prenderà cura degli ospiti con ricche merende e una variegata offerta di tè, punch e dolci.

In cucina, Alessandra continua a coltivare la sua grande passione per i dolci: uscita dalla Scuola di Pasticceria Les Chefs Blanc, ha cominciato a girare il mondo per poi sentire il richiamo della lievitazione, sviluppando l’amore per il pane con corsi amatoriali. Alle spalle ha anche le esperienze da De Bellis e Bonci, mentre nella precedente stagione estiva è stata capo pasticcera al Tino di Fiumicino. Proprio da Usai ha conosciuto Daniel Celso che, dopo il breve passaggio romano da Osteria dell’Ingegno, cura la consulenza di tutta la nuova carta di Spirits & Soul Club.

La proposta è fresca e speziata in un menu che unisce preparazioni mediterranee e piatti fusion: dalla ceviche di pescato locale condita con gazpacho di melone piccante e briciole di feta greca, alla zuppetta thai con latte di cocco, lemongrass, zenzero, curry verde, julienne di verdure, germogli di soia, coriandolo, lime e olio di sesamo tostato.

Tra i grandi classici la panzanella e burrata che, come tradizione contadina comanda, prevede l’utilizzo di almeno quattro tipi di pomodoro oppure la rosetta croccante e le polpette al sugo. Più orientale il filetto di tonno scottato con salsa teriyaki, il bun al vapore con pulled lamb, i tacos con maiale in agrodolce, ceviche di zucchine e pesche, melone, avocado e feta. All’ora dell’aperitivo vengono serviti taglieri, stuzzichini, fritti, nachos e pizza scrocchiarella. Oltre a vini e birre, anche una selezione di craft cocktail preparati da Antonio, scuderia Jerry Thomas.

S Club – Spirit & Soul Food
via castellammare, 42b (22,10 km)
00054 Fregene, Lazio, Italy
Tel. 06 6196 4956
Tutte le sere dall’aperitivo in poi

About The Author

Related posts