Info & Viaggi

Soave: basta la parola!

Siamo nella Città di Giulietta e Romeo ma anche del Vinitaly per la quattordicesima edizione di Soave Versus, la seconda che si svolge a Verona al Palazzo della Gran Guardia in Piazza Bra promosso da Consorzio Tutela Vini Soave, Associazione Strada del Vino Soave e Soave Versus. Ospiti del Consorzio entriamo a palazzo per degustare i Soave presentati da quarantacinque cantine aderenti al sodalizio.
Facciamo un poco di fondo assaggiando le specialità di Elda Ricotteria di Vestenanova molto gustose, fresche e gradevoli. Deliziose le stuzzicherie al pepe rosa e pomodoro secco e origano. Poi cominciamo gli assaggi con la Cantina Turra di Arcole: Soave Classico molto profumato e…soave. Molte persone sostano davanti alle postazioni delle cantine per le degustazioni.
Andiamo ad assaggiare il formaggio Monte Veronese DOP di 45 giorni e quello stagionato 6 mesi utilizzato soprattutto per le mantecature per poi ripassare a sentire quello di malga: veramente una leccornia. Ora siamo al tavolo della Cantina Pagani e sentiamo un 100% Garganega Igt : molto tipico e con buona freschezza. Poi la versione spumante che rivela un perlage fine e persistente e gusto delicato, fruttato. E infine il Recioto 2012 Spumante colore giallo dorato e profumo di fichi, miele e mandorla.
La Cantina Fattori ci propone un Soave Classico molto profumato e morbido, quindi Recioto 2011bellissimo colore e profumi con note di fichi, miele e mandorle. Latium di Illasi è così intitolata dal vecchio nome della cittadina perché colà si fermarono legionari romani. Soave  base 100% Garganega 14 gradi fresco, profumato e di grande carattere. Il Corte Moschina di Ronca’ Soave DOC Roncathe 2014  l’ho trovato tipico e di carattere, di buona bevibilità.
A cena il Consorzio ci fa accomodare in una comoda saletta e colà cominciamo con un Soave Classico Cecilia Beretta molto profumato, davvero equilibrato e persistente. Poi passiamo ad un Classico di Turra che ritroviamo molto classico e di reale traccia: 60 di Garganega 35 Soave e 5 Chardonnay. Ottimo con le tagliatelle ragù e piselli. Poi polenta con lardo e salumi sopressa e prosciutto. A seguire Cantina Monte Canella Soave DOC 2014 con 90 di Garganega e 10 di Trebbiano di Soave profumato ed intenso con  buona acidità.
Proseguiamo con Castello Classico DOC Cantina del Castelli di Arturo Stocchetti attuale presidente dcel consorzio. Buon naso, intenso e  di carattere, buona persistenza giusta acidità. Adesso Soave DOC Cappuccina 2014 Fontego intenso persistente di carattere con eccelsi profumi. Avevo un ottimo ricordo di questa azienda e mi e’ stato confermato.
Lo speck profumato e morbido. abbinato a Soave Classico DOC 2014 Pressoni  microzona della Cantina del Castello composto da Garganega 80% e 20% Trebbiano di Soave di Valle Pressoni. Intenso di carattere, persistente con nota amarognola. Chiusura trionfale della cena con vongole veraci ed ostriche preparate dal Consorzio Pescatori di Goro che ho abbinato ad un Recioto Villa Morina molto intenso, con un bel colore semi ambrato note di miele, fichi caramellati.
Un ottimo connubio! Anna graziosa sommelier socia della Ricotteria Elda di ci ha portato gentilmente un vassoio di crostini con pepe rosa e pomodoro seccato  le sue delizie  di ricotta che hanno chiuso la nostra cena. Domenica alla Corte degli Ulivi a Costeggiola di Tramigna di proprietà della Azienda Agricola Pagani dove abbiamo la nostra base facciamo l’aperitivo con Soave Garganega La Bella  Pagani Spumante. Gradevole, fresco profumato. L’azienda produce in loco un ottimo olio extravergine. A pranzo andiamo a Soave alla Locanda Ai Capitelli.
Iniziamo con un Monte Tondo Soave Classico. Fresco, profumato, gradevole elegante. Polenta con sopressa e funghi chiodini. Poi Soave Classico Cantina del Castello giustamente fresco, fruttato. Indi  Cantina Coffele Soave Classico Biologico: interessante, sentori di campagna, sapido e persistente. Spaghetti alla chitarra e maccheroncini con pollo, zafferano e porro. conditi con olio extravergine dell’oleificio Preziosi di Ronca’ abbinati a Soave Classico Corte Adami 2014 intenso e persistente.
Proseguiamo con un piatto di Culatello, fichi e melone. Infine macedonia di frutta e semifreddo con amaretto. Degustiamo Villa Coffele Castel Cirino della Cantina Le Albare in zona vulcanica di Ronca’ fresco sapido di carattere 2014 fruttato molto gradevole, infine Le Albare Classico 2014 Monte Maiore molto interessante ottima freschezza sapido fruttato ottimo piglio. Chiudiamo con un Recioto 2013 DOCG Corte Mainente di Soave veramente gradevole, Nel pomeriggio torniamo a Palazzo della Gran Guardia per altre degustazioni e per intervistare i produttori. I visitatori sono cambiati rispetto al giorno prima ma sono molto numerosi.
Sosta al banco d’assaggio del Monte Veronese DOP e alla Ricotteria Elda. Facciamo un giro di interviste e personalmente poche degustazioni e poi ci accingiamo a cenare. Tagliatelle con piselli non mancano seguite da prosciutto del Prosciuttificio di Soave e vongole di Goro. Arrivano i crostini di Elda e poi le ricottine che precedono la Torta Reciotina che maritiamo ad un Recioto Cantina del Castello DOCG 2013 Ardens Classico che sembra fatto apposta. Una ottima conclusione per il nostro incontro con il Vino Soave!
Umberto Faedi


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 94E0301503200000006351299 intestato a Francesco Turri

Umberto Faedi

Vicedirettore

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio