Sicilia da Gustare

Sicilia da Gustare

Print Friendly, PDF & Email

Il 9 novembre al Grand Hotel Villa Igiea di Palermo, sarà presentata la nuova Guida ai migliori ristoranti dell’Isola. Durante la serata, sfilata di abiti realizzati dalla stilista Maria Giovanna Costa, ispirati agli interni di Villa Igiea, testimonianza della famiglia Florio.

 

Sarà presentata il prossimo 9 novembre al Grand Hotel Villa Igiea di Palermo, la nuova Guida ai migliori Ristoranti di “Sicilia da Gustare”. Giunta alla sua sesta edizione, la Guida edita da Carmelo Pagano, rappresenta uno sguardo attento su quanto la Sicilia possa offrire dal punto di vista della ristorazione.

Un percorso che si snoda attraverso le province per scoprire prodotti tipici, luoghi e ristoranti di pregio che valorizzano le risorse locali, rappresentando così un valido strumento di facile consultazione rivolto a un ampio pubblico, accomunati dalla passione per la cucina e i viaggi. Dalla scorsa edizione, la Guida offre un ponte su Malta, includendo al suo interno diversi ristoranti dell’Isola dei Cavalieri.

 

La Guida viene distribuita sul catamarano VirtuFerries, su AirMalta, nei vari ristoranti ed aziende che si ritrovano al suo interno, col quotidiano Sole24Ore e l’Independent. La presentazione della guida prenderà il via alle ore 17.00 nell’elegante cornice della sala congressi di Villa Igiea, nell’ambito di un convegno dal titolo “Sicilia e Malta, ristorazione a confronto”, moderato da Guglielmo Troina, vice caporedattore della TGR RAI e responsabile della redazione di Catania.

 

Seguirà la degustazione di finger realizzati da chef siciliani e una degustazione delle migliori etichette di vino dell’Isola. Ad impreziosire la serata la sfilata di abiti realizzati dalla stilista Maria Giovanna Costa, alcuni dei quali ispirati agli interni di Villa Igiea, testimonianza della famiglia Florio, ed in particolare alla figura di Donna Franca Florio.

 

Infine la cena di gala con un ricco menu realizzato in occasione dell’evento dagli chef Massimo Mantarro (Principe Cerami), Claudio Ruta (La Fenice), Carmelo Trentacosti (Cuvée du Jour), Salvatore Gambuzza (La Terrazza degli Dei), Seby Sorbello (Sabir Gourmanderie), Jonathan Vassallo (Capo Crudo), Alessandro Ravanà (Salmoriglio), Alberto Rizzo (Osteria dei Vespri), Alfio Visalli (Blu Lab Academy). Per i dolci le proposte di: Mauro Lo Faso (Pasticceria Delizia Lo Faso), Giovanni Cappello dell’omonima pasticceria e Vincenzo Cinardo (Ariston Dolci).

 

 

About The Author

Related posts