Curiosità

Si allarga lo scandalo sessuale alla  Court of Masters Sommelier

Altre donne tutelate dal Movimento Me Too hanno denunciato ricatti e scambi obbligati di favori sessuali per ottenere miglioramenti di grado nella associazione.

La Court of Masters Sommelier americana è molto elitaria, al momento solo 300 sono gli appartenenti al sodalizio e un solo italiano ne fa parte.

Il presidente Devon Broglie, curioso e significativo cognome, è stato sospeso dopo che una sommelier ha rivelato al New York Times che durante una sessione di specializzazione tenuta a casa sua Broglie ha trasformato l’incontro in una degustazione non di vino ma di sesso.

Wine Spectator ha rivelato che l’associazione ha sospeso ben 12 sommelier perché accusati di molestie e ricatti sessuali perpetrati nei confronti di decine di aspiranti donne che frequentavano i corsi.

I 12 predatori ora saranno oggetto di una indagine della polizia e della associazione. Oltre ai risvolti giudiziari rischiano l’espulsione, secondo me sacrosanta, dalla Court of Masters Sommelier.

Nel frattempo Broglie si è dimesso e presto gli iscritti al sodalizio saranno chiamati a sostituire i membri (!) sospesi.

Così Devon Broglie e gli altri degustatori avranno più tempo per ordinare la loro collezione di mutande, reggiseni e negligè, ah scusate, di bottiglie.

Umberto Faedi 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco.
Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746

Umberto Faedi

Vicedirettore

Articoli correlati

Back to top button