Agenda

Selezioni per il concorso vini rifermentati

Iscrizioni fino al 10 agosto 2015 al primo Concorso Internazionale ‘Vini Rifermentati in Bottiglia’ presentato questa mattina a Palazzo Pirelli a Milano, sede della Regione Lombardia, e subito inizieranno le selezioni.

L’International Sparkling Awards Milan, con il patrocino della Regione Lombardia, ha indetto questo Primo Premio Internazionale dedicato alla migliore produzione enologica nazionale e internazionale di vino rifermentato in bottiglia, con l’intento di valorizzare un importante segmento di mercato che sul nostro territorio trova alcune aree produttive vitivinicole di gran pregio.
Questo tipo di vino rifermentato in una bottiglia, nella quale riposa a lungo, in Italia è definito Spumante Metodo Classico, in Francia Champagne, in Spagna Cava. Interessanti elaborazioni si trovano anche in Germania, in Inghilterra, in Repubblica Sudafricana, in Russia, in Australia e negli Stati Uniti. Cambiano i paralleli e i vitigni, la struttura e la trama dei terreni, le temperature e l’umidità, la scelta dei cloni e dei portainnesti, la storia e le tradizioni, ma le emozioni che le bollicine regalano sono sempre intense.

Otto le categorie previste: vini bianchi senza annata, vini bianchi millesimati fino a 36 mesi di affinamento sui lieviti, vini bianchi millesimati da 36 a 60 mesi di affinamento sui lieviti, vini bianchi millesimati oltre 60 mesi di affinamento sui lieviti, vini rosè senza annata, vini rosè millesimati fino a 36 mesi di affinamento sui lieviti, vini rosè millesimati da 36 a 60 mesi di affinamento sui lieviti e vini rosè millesimati oltre 60 mesi di affinamento sui lieviti.

IsaMilanDopo la fase di selezione, quella di degustazione dal 20 agosto fino al 10 settembre 2015 sarà curata da un gruppo di degustatori d’eccezione, coordinati dall’Università degli Studi di Milano, che avranno il compito di degustare i vini provenienti da tutto il mondo, presso il Padiglione Copagri ad Expo Milano 2015.
La cerimonia di premiazione è prevista per fine ottobre in Villa Reale a Monza.

Il Concorso, organizzato in concomitanza con Expo 2015, è sostenuto da Regione Lombardia e organizzato dall’Associazione No Profit Gam e20 con il supporto tecnico dei docenti del Corso di laurea di Scienze Agrarie dell’Università Statale di Milano.

«Ospitare l’International Sparkling Award in Lombardia è un’occasione unica, visto il contesto di Expo 2015, per promuovere i nostri prodotti di fronte a tutto il mondo», ha commentato l’assessore alla Casa, Housing sociale, Expo 2015 e Internazionalizzazione delle imprese di Regione Lombardia Fabrizio Sala, nella conferenza stampa di presentazione del Concorso.

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button