Stile e Società

I sapori di Sicilia in cattedra

A Trapani la scuola di cucina “Nuara”, propone un programma autunnale all’insegna dei sapori e saperi legati all’area del Mediterraneo. Lezioni pratiche, stages, attività di conservatoria e recupero di tecniche e tradizioni, corsi di educazione alimentare per bambini, incontri con chef qualificati, degustazioni e analisi sensoriali.

La Sicilia ha tanti sapori da raccontare attraverso le sue tecniche culinarie che rappresentano un tesoro da valorizzare. A Trapani, il centro di cultura gastronomica “Nuara”, dell’Associazione culturale TrapaniWelcome da anni si occupa di recuperare saperi e tradizioni autoctone e nel contempo valorizzare un territorio con il suo patrimonio storico, artistico e culturale.

 

In particolare, propone un programma autunnale di appuntamenti per far conoscere il ricco patrimonio di tecniche, conoscenze e abilità artigianali che la Sicilia, e il territorio di Trapani possiede. Si inizia con “la cucina degli altri”, una serata con lo chef palestinese Fateh Hamdan con cooking show, laboratorio e degustazione guidata di sapori orientali.

Il format degli appuntamenti successivi prevede corsi di tipo partecipativo su “U Cùscusu” e le Frascatole a cura degli chef del Nuara; incontri per i più piccoli con lezioni di cucina ed educazione al gusto, riservato ai bambini tra i 6 e i 10 anni; Incontri formativi con i grandi primi della cucina italiana, a cura dello Chef Francesco Pinello.

 

Uno sguardo anche ai dolci con i corsi base di pasticceria a cura del maestro pasticcere Nino Mineo, per apprendere le tecniche e il percorso storico culturale della cassata siciliana. Tra le attività della scuola anche quella di conservatoria per tramandare i saperi secolari e i corsi di degustazione di vino e olio.

Per chiudere gli appuntamenti autunnali, il 16 dicembre, l’esperienza unica della cena al buio. L’emozione di mangiare al buio e scoprire la forza dei sensi in un’esperienza che unisce il gusto della convivialita e l’opportunità di provare ad uscire dal nostro mondo pieno di immagini e vivere una esperienza sensoriale diversa e di riflessione per chi meno fortunato vive sempre in queste condizioni.

 

Per chi si trova a Trapani, un salto al centro di cultura gastronomica “Nuara” non può mancare. Maggiori informazioni su www.cooksicily.it

 

 

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button