Agenda

Sant’Agostino, dall’1 settembre sagra del tartufo

La sagra del tartufo  che iniziera’ l’1 settembre per concludersi il 13 sara’ l’edizione numero 42 ma ancor prima all’inizio degli anni Settanta.

Ad organizzare la kermesse culinaria l’Associazione Amici del Territorio,  In tavola gli irrinunciabili piatti della tradizione Ferrarese abbinati al tartufo. Tra gli antipasti troviamo lo sformato di spinaci e di zucca ed il roastbeef, tutti al tartufo.

Tra i primi tortelli, tagliatelle, lasagne, al tartufo e non è il.risotti zafferano e tartufo mentre tra i secondi la faraona al cartoccio al tartufo e la tagliata, sempre al tartufo, la parmigiana, l’uovo, tutti con tartufo e tante altre prelibatezze oltre a contorni e dolci vari.

Posti a sedere necessariamente ridotti di numero e opportunamente distanziati. Nel collaudato menù spiccano, le novità del roastbeef e della tagliata entrambi al tartufo.

L’1 settembre, serata di apertura verra’ offerto l’aperitivo di benvenuto  a tutti i presenti. Lunedì 6 degustando con Messalina.

Ritorna la tenuta Messalina di Castelbolognese che proporrà una degustazione di vini da abbinare ai piatti scelti. Martedì 7 gnocchi di patate e scamorza al tartufo e mercoledì 8 La

Tartare antipasto o secondo piatto.

Tutte le sere sarà possibile acquistare il prelibato tartufo servito in sagra nello stand situato in viale Europa.

Apertura tutte le sere dalle 18,30 e la domenica anche a mezzogiorno. Prenotazione vivamente consigliata per evitare code e assembramenti tel. 3396812551 sito www.sagratartufo.it mail info@santagostino-cittadeltartufo.com


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button