Agenda

San Sebastiano di Orte in festa

È una festa che la Contrada San Sebastiano di Orte organizza, in collaborazione il Comune, l’associazione Culturale VeraMente Orte, l’Ente Ottava Medievale di Orte, la Provincia di Viterbo e la Regione Lazio.

L’evento si tiene ad Orte da venerdì 20 a domenica 22 maggio 2016 ed ha protagonista il paese intero con le sue tradizioni, la sua gastronomia ed il suo territorio, che daranno al visitatore la possibilità di conoscere, scoprire e gustare l’unicità del borgo, tra l’altro un importante snodo viario e ferroviario, e ricco di sorgenti naturali termali sulfuree, apprezzata risorsa fin dall’epoca etrusca.

Dopo il successo dello scorso anno, con la decima edizione di San Sebastiano in Fiore, nel 2016 la festa di Orte cambia nome e Festa_San_Sebastiano_Orte 2016apre le porte ad una svariata serie di eventi turistici, culturali, storici, tradizionali, enogastronomici, tra cui una disputa tra le migliori contradaiole nella preparazione del famoso carciofo dolce ortano.

I visitatori avranno per la prima volta la possibilità di accedere ad un locale del 1700, appena restaurato, adibito a rimessa e mangiatoia per animali, singolare nel suo genere e raro esempio di tradizione contadina rimasto nel centro storico.
Dalla suggestiva piazzetta del Poggio, con il mercatino di arti e mestieri, il percorso della Festa attraverserà l’Arco de’ Pajacci, che ospiterà per l’occasione una galleria d’arte con le opere dei pittori locali, e arriverà fino alla Taverna della Civetta, dove si potranno riscoprire le antiche ricette della cucina di Orte e rivivere i tren’anni di storia della Taverna con una mostra fotografica.
Anche i costumi medievali e gli spettacoli di musici e sbandieratori faranno ripercorrere nel tempo la vita della contrada.

Non mancheranno le visite guidate di Orte Sotterranea, tra i cunicoli dell’antico acquedotto di epoca preromana, con fontane, cisterne e pozzi scavati nel basamento di tufo, dove saranno allestiti banchi per far assaporare i prodotti locali, offerti e presentati dalle migliori aziende agricole del territorio.

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button