Notizie Italiane

Sagre arriva il burocrate e il buonsenso sparisce

L’ultima perla in materia di agroalimentare è la circolare del capo della polizia Gabrielli sulle sagre.

L’ Italia ha veramente una varietà ed un numero impressionante di feste, mercati, rievocazioni, appuntamenti e sagre per la maggior parte risalenti a secoli scorsi.

Riunendo tutte quelle delle altre nazioni del mondo forse non si arriva allo stesso numero.

E’ chiaro che sono necessarie regolamentazioni e molto buon senso ma non si possono imporre dall’alto, come al solito, misure che toccano dal vivo la vita delle persone.

Ho partecipato a moltissime di queste iniziative e ho visto i diversi comportamenti degli organizzatori. Una stretta è necessaria soprattutto per tutelare chi partecipa a questi eventi, sia per quanto concerne la sicurezza fisica che la salubrità dei prodotti in assaggio e vendita.

Non si può però essere troppo drastici magari senza conoscere a fondo le tantissime problematiche che compongono il complicato universo delle sagre.

Umberto Faedi

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Umberto Faedi

Vicedirettore

Articoli correlati

Back to top button