Ristoranti che passione, o passione per i ristoranti?

Ristoranti che passione, o passione per i ristoranti?

Print Friendly, PDF & Email

image

 

Una guida ai migliori ristoranti nel veneto, o un club di buongustai per poter provare ottimi locali e menù con sconti e promozioni? Ristoranti che passione é entrambe le cose: si acquista la guida, cartacea o in formato digitale, si richiede la tessera di soci, e poi si cerca il ristorante più interessante tra quelli proposti, o quello con la promozione più vantaggiosa e ci si può regalare una serata speciale o un pranzo gourmet, a prezzi scontati, davvero convenienti. La cosa importante è che non si tratta di una promozione su qualche piatto o su un menù fisso, ma su tutto il menù con la sola esclusione delle bevande.
Un sito veloce e dinamico ed una App (per Ios) che una volta geolocalizzati, visualizza sulla mappa i ristoranti più vicini con l’indicazione dello sconto massimo concesso. Facile, veloce e diretto insomma.
Nata un po’ in sordina nel 2007 da un’idea del gourmet vicentino Riccardo Penzo, la guida raccoglie le descrizioni e le recensioni di ben 152 locali in tutto il veneto. Un network di ristoranti di classe, con un’ottima cucina, ce ne sono anche 9 stellati, che ai propri soci propongono quotidianamente sconti, anche fino al 50% o altre promozioni. Un progetto gastronomico multimediale unico nel suo genere.
“Ristoranti Che Passione – spiega Penzo – non è solo un modo per uscire più spesso al ristorante o concedersi una cucina di alto livello a prezzi vantaggiosi. È soprattutto una community, che in questi anni ha raccolto oltre 7000 iscritti, dove si possono esprimere opinioni, ci si può confrontare. Ci sono promozioni ed eventi in esclusiva, di cui si viene informati attraverso il nostro sito, la newsletter e i canali social. Abbiamo fatto diventare la ristorazione un po’ più familiare”.
Per rendere poi il tutto ancora più semplice, quest’anno è stata anche stipulata una partnership con Misiedo, un innovativo ed evoluto sistema di prenotazioni online, facile, veloce e preciso. Accedendo al loro sito, con pochi click si può vedere la disponibilità del locale e si può riservare il proprio tavolo sino a qualche minuto prima.
Un successo che, di anno in anno va sempre più consolidando a conferma della qualità del servizio e dei ristoranti aderenti.

About The Author

Sonia Biasin

Wine Writer, Diplomata sommelier con didattica Ais e 2 livello WSET. Una grande passione per il territorio, il vino e le sue tradizioni.

Related posts