Vini e Ristorazione

Ristorante Al Filò Chef: Massimiliano Tusetti

Ristorante Al Filò Chef: Massimiliano Tusetti

Ristorante Al Filò Chef: Massimiliano Tusetti

Ristorante Al Filò Chef: Massimiliano Tusetti sua moglie Sara

Nel centro storico di Bormio, un locale accogliente e di assoluta qualità, ricavato da un vecchio fienile e da una stalla dalle volte in pietra che risalgono al 600.


Il termine dialettale “filò” evoca le chiacchiere e i pettegolezzi delle lunghe sere d’inverno coi quali i nostri nonni si intrattenevano nel tepore delle stalle.


Max, lo chef patron e la moglie Sara, in sala, accolgono, in una ideale atmosfera, per offrire una cucina raffinata eppure semplice, ispirata dalle materie prime valtellinesi nel rispetto delle stagioni e anche delle attese di una clientela moderna.

 

La Specialità del Buon Ricordo

Cilindri di maialino in porchetta

Ristorante al Filò_Bormio_Specialità

La “specialità del Buon Ricordo” con la quale “al Filò” si propone alla selezionata e vasta clientela del Buon Ricordo è “Cilindri di maialino in porchetta”.

Una sapiente creatività che offre un gusto molto gradevole e rigorosamente alimentato da prodotti locali autentici di primissima qualità.


Ingredienti per 4 persone

• 400 g di fesa di maiale
• 100 g di pancetta
• 80 g di formaggio casera
• 30 g di burro
• 3 cucchiai di olio extra vergine
• ½ bicchiere di vino bianco chiavennesca
• erbe miste
• 1 scalogno
• q.b. sale e pepe

Per la lasagnetta


• 00 g di patate
• 250 g di formaggio bitto
• 150 g di funghi porcini
• 1 uovo intero
• aglio, burro, sale e pepe q.b.

Preparazione

Ristorante al Filò_Bormio_Specialità

Tagliare a fettine di mezzo centimetro la pancetta e il casera; affettare sottilmente sopra un foglio di carta alimentare da cucina tipo carpaccio la fesa di maiale, insaporire con sale e pepe, appoggiare sopra uno strato di pancetta e uno di casera ed aromatizzare con un mix di erbe aromatiche (timo, rosmarino, erba cipollina).

 

In seguito avvolgere la carne e chiudere formando dei cilindri con l’aiuto del foglio di carta alimentare. Tagliare finemente lo scalogno e soffriggerlo con l’olio extra vergine, sfumare con il vino bianco, aggiustare di sapore e lasciare evaporare.

Aggiungere poi due cucchiai di crema di latte fresca ed emulsionare bene il tutto. Cuocere infine i cilindri in forno a 180°C per 7/8 minuti per una bella croccantezza esterna.


Per la lasagnetta, lessare le patate con la pelle, pelarle e tagliarle a fette non troppo spesse. Disporle in una teglia foderata con carta da forno, poi salare, pepare e pennellare con l’uovo sbattuto.

Sovrapporre il formaggio bitto tagliato a fette sottili, i porcini precedentemente trifolati con l’aglio in camicia e ripetere l’operazione con altrettanto formaggio e con le rimanenti patate. Infine cuocere al forno a 180°C per 20 minuti.

Servire i cilindri con la lasagnetta e completare con la salsa chiavennasca.

 

Bormio (Sondrio)
Via Dante, 6
Tel. e fax 0342.901732
www.ristorantealfilo.it
filo@bormio.it

 

Proprietario: Massimiliano Tusetti


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

Back to top button