Info & Viaggi

Ristorante Abbazie di Pomposa

Quando entro al Ristorante dell’Abbazia di Pomposa, mi sovviene pensare a quelle sale che nei secoli hanno ospitato gente di ogni sorta, pellegrini, viandanti sulla via di Roma.

Anche se molto dei secoli passati non c’è più, le sale sono rimaste li, come il campanile che dall’alto dei suoi 48 metri funge da faro nella pianura, pensate che le ceramiche smaltate incastonate tra le quadrifore del campanile facevano  capire al viandante che qui potevano fermarsi e sarebbero ben accolti e rifocillati, ed è ancora così.

Lo stabile del ristorante è li da prima del 1600 e fungeva da stazione di posta dove cambiavano i cavalli ed ovviamente nell’isola c’era economia, per trovare gli attuali proprietari dobbiamo arrivare agli anni venti quando la famiglia Succi Cimentini si insedia nello stabile e tra momenti brillanti e momenti meno si arriva ai giorni nostri dove gli eredi ancora Succi Cimentini, sono al lavoro gestendo con professionalità il ristorante.

entrare in questo ristorante e chiudere gli occhi e pensare che se avessimo la macchina del tempo ci potremmo catapultare nel seicento o nel settecento e troveremmo, anche allora, chi ci serve un piatto caldo, magari meno saporito di quelli che sono preparati oggi.
Noi della redazione di egnews andremo proprio li a fare una puntata di Gustar Viaggiando Wine in tour, il 21 Novembre,alle 11,30 in poi  ovviamente parleremo di cibo e di vino.
Così come i viandanti si fermavano a Pomposa per rifocillare il corpo e l’anima porteremo li i vini da tutta Italia e li faremo assaggiare con piatti del territorio.
Fumin 2013 Az. Les crètes  ( Valle d’ Aosta ) www.lescretes.it/
Rosso toscano Biodinamico 2013  Az. La Maliosa  ( Toscana ) www.fattorialamaliosa.it
Casentino 2009 Az. poggiotondo  ( Toscana ) 
Sondraia Bolgheri Superiore  2012 Tenuta Poggio al Tesoro  ( Toscana )
Villa Gemma ceraiolo d’Abruzzo az. Masciarelli 2014  ( abruzzo ) www.masciarelli.it
Aglianico Terra del Varo 2011 az. Tenuta Cavalier Pepe  ( Campania )
Terre Lunari 2009 az. Perla del Garda ( Lombardia )
Nero D’Avola Villa Vulcano az. Di bella  ( Sicilia )
Rosso di Poder novo 2012 az. Castello delle Regine ( Umbria )
Moscato Rosso    2013  Az. Foffani  ( Friuli Venezia Giulia )


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

Back to top button