Vini e Ristorazione

Rinviato l’Alambicco d’Oro Anag

A seguito dei decreti della Presidenza del Consiglio dei ministri, la selezione prevista entro marzo si svolgerà alla fine del mese di aprile. Si possono inviare i campioni fino all’8 aprile.

 

Anag ha rinviato alla fine del mese di aprile la selezione dei campioni di grappe, acquaviti d’uva e brandy in gara per il 37esimo Premio Alambicco d’Oro, prevista entro marzo a Bellaria Igea Marina (Rimini), e prorogato la possibilità di inviare i prodotti fino a mercoledì 8 aprile anziché fino al 15 marzo come previsto inizialmente.

Il Premio Alambicco d’Oro vedrà protagonisti, come ogni anno, grappe, acquaviti d’uva e brandy in arrivo da tutta Italia per conquistare le medaglie Best Gold, Gold e Silver e i due premi speciali che da alcuni anni accompagnano il concorso: quello riservato alla distilleria che otterrà il miglior punteggio complessivo sommando le medaglie ricevute da prodotti propri e da quelli distillati per conto terzi e “Il vestito della grappa”, riservato alla bottiglia giudicata più bella per etichetta e forma da una giuria composta da giornalisti, architetti e operatori esterni al mondo della distillazione.

 

Tutti i prodotti saranno giudicati in forma anonima da esperti assaggiatori Anag utilizzando la scheda di valutazione adottata dalla stessa associazione. Saranno ancora nove le categorie del Premio Alambicco d’Oro 2020 rivolto, come ogni anno, a distillerie e aziende vitivinicole che producono “grappe di fattoria” ottenute con le loro vinacce da distillerie esterne.

 

Le grappe saranno divise in giovani; giovani aromatiche (provenienti da vitigni aromatici); giovani ed aromatiche che hanno subìto permanenza in legno e aromatizzate. Quattro, invece, le categorie per le acquaviti d’uva: giovani; giovani aromatiche (provenienti da vitigni aromatici); giovani che hanno subìto permanenza in legno e aromatiche che hanno subìto permanenza in legno.

 

Il concorso conta sul patrocinio di Camera di Commercio di Asti, Assodistil, Associazione Donne della Grappa e Istituto Nazionale Grappa. Per richiedere il bando e ulteriori informazioni sul Premio Alambicco d’Oro, è possibile scrivere all’indirizzo e-mail concorsi@anag.it.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Guarda anche
Close
Back to top button