Notizie Italiane

“Reporter Gourmet”: un Premio per la comunicazione olivicola

In occasione della ripresa del lungo tour di Girolio del Ventennale, con la penultima delle cinque soste a Trevi (PG), è stata indetta la prima edizione del Premio Reporter Gourmet, promosso dal Comune di Trevi e dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio e con il Patrocinio di Regione Umbria, Provincia di Perugia, Camera di Commercio Industria e Artigianato di Perugia.

Il concorso Reporter Gourmet, che avrà cadenza biennale, si propone di «promuovere e valorizzare il territorio olivicolo italiano e le sue riconosciute eccellenze in campo agro-alimentare, ambientale, culturale e turistico, attraverso una attività di comunicazione, che faccia leva su pubblicazioni, articoli, racconti, servizi radiotelevisivi, video, reportage fotografici, documentari in grado di contribuire alla diffusione della conoscenza e ad accrescere l’immagine enogastronomica di qualità dei territori italiani a vocazione olivicola».

Trentatrè erano gli elaborati pervenuti da tutta Italia e uno dagli Stati Uniti’.

Le premiazioni si sono svolte domenica 2 novembre 2014. Il vincitore è Tom Mueller, autore del libro «Extraverginità: il sublime e scandaloso mondo dell’olio d’oliva». Tom Mueller è un giornalista freelance americano di nascita e attualmente residente in Liguria, italiano di adozione, grande appassionato di olio, direttore del sito internet ‘Truth in Olive Oil’, collaboratore al ‘New York Times’. Il libro con il quale ha vinto è la prima e unica grande monografia sull’olio extravergine di oliva nel panorama editoriale italiano: un inno all’olio extravergine, con la puntuale descrizione dell’importanza dell’olio di oliva nella storia occidentale, e insieme una denuncia sia della scarsa educazione all’olio sia delle continue frodi che attraversano la filiera dell’olio.

Seconda classificata è la giornalista enogastronomica e antropologa umbra Marilena Badolato con l’articolo pubblicato su Umbriatouring.it dal titolo «Lu cazzimperio: magico rito dell’olio e del sedano nero di Trevi», a cui è andato anche il Premio Speciale per il miglior elaborato che parla dell’Umbria.

Per la Sezione Studenti, il riconoscimento è andato a Francesca De Caroli di Torino per il suo articolo «In traghetto con le olive per trasformarle nel gioiello del Lario» pubblicato su ‘Futura’, quotidiano del Master di giornalismo G. Bocca di Torino.

Era presente anche una delegazione dell’Istituto comprensivo di Trevi partecipante al Premio Bimboil, che ha recitato detti e proverbi sull’olio e sull’olivo.

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button