Notizie Italiane

Il Prosecco Doc bandisce il Glifosato

Il Consorzio Prosecco Doc bandisce in via definitiva i fitofarmaci Glyfosate, Folpet, Mancozeb, al centro di numerose accuse per la loro tossicità. Una nota dell’Ufficio stampa del Consorzio rende noto un anticipo di quanto sarà proclamato al prossimo Vinitaly, presentando un Vademecum per tutti i produttori che vogliano vedersi garantita la Doc Prosecco.

L’Assemblea ordinaria dei Soci del Consorzio di tutela della DOC Prosecco, ha approvato l’impegno del Presidente Stefano Zanette di mettere al bando per la vendemmia 2018 i disinfestanti Glifosate, Folpet e Mancozeb. «Abbiamo piantato il primo chiodo e da qui non si torna indietro, il percorso verso la sostenibilità totale è lungo, dobbiamo pianificare bene le mosse successive», ha dichiarato Zanette commentando a caldo l’esito positivo dell’Assemblea.

Il provvedimento, pertanto, diventerà vincolante, quindi obbligatorio per tutti i consorziati al Prosecco Doc, più di 22 mila ettari di vigneti in nove province tra Veneto e Friuli Venezia Giulia.
Un passo concreto verso la responsabilità sociale e la certificazione di sistema “green” per l’intera denominazione.

«Mi appello al senso di responsabilità di ciascuno – ha concluso Zanette – per portare avanti con successo il salto culturale che abbiamo deciso di compiere. E’ un passaggio difficile che io per primo ho voluto sperimentare nella mia azienda in modo da sapere con chiarezza ciò che vi avrei chiesto di fare».

Il Consorzio assicura tutto il supporto necessario affinché le aziende produttrici possano affrontare al meglio questo ormai irreversibile passaggio al bando dei tre fitofarmaci.

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button