Primi d’Italia 2017, grande risultato

Primi d’Italia 2017, grande risultato

image_pdfimage_print

Successo per il Festival Nazionale dei Primi Piatti, appena terminato nella splendida cornice del centro storico di Foligno. Appuntamento dal 27 al 30 settembre 2018 per la XX edizione.

 

La XIX edizione dei Primi d’Italia, il Festival Nazionale dei Primi Piatti, è appena terminato nella splendida cornice del centro storico di Foligno con grande soddisfazione dei visitatori, dei partner e della società organizzatrice, Epta Confcommercio Umbria.

“È stata un’edizione strepitosa – spiega Aldo Amoni, presidente di Epta – e ha superato tutte le nostre aspettative. Tra visitatori, degustatori e partecipanti ai convegni abbiamo un incremento di circa il 30 per cento rispetto alla scorsa edizione. Un risultato splendido”.

 

Oltre 400 ricette presentate, 13 Villaggi straripanti di commensali, 18 mila  kg. di pasta cucinati, oltre 10 mila kg. di pesce, 5 mila kg. di gnocchi, 3 mila kg. di riso e più di 150 mila degustazioni. I Primi d’Italia Junior ha registrato il tutto esaurito, con ben 420 prenotazioni arrivate già prima dell’inizio delle manifestazioni.

Il successo per i piccoli impastatori è stato tale che il festival sta già pensando ad un modo per accogliere ancora più bambini nei suoi laboratori dedicati. Tra le tante novità, il Villaggio della cucina ebraica ha registrato grandissimi consensi e tantissime presenze.

 

Ottimi risultati per tutti i Villaggi, in particolare per quelli delle eccellenze siciliane, delle erbette selvatiche, del riso e dei primi di mare. Tanto entusiasmo per tutti gli appuntamenti di A Tavola con le Stelle con Gianfranco Vissani, Daniele Usai, Sandro Serva e Michael Toscano, per le food experience, per gli spettacoli del palco di piazza della Repubblica e per gli appuntamenti del villaggio dello sport.

 

I visitatori che hanno raggiunto Foligno sono venuti da tutta Italia ma anche dall’estero e sono rimasti entusiasti. Appuntamento a Foligno dal 27 al 30 settembre 2018 per la XX edizione.

About The Author

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi