ONAV, il Corso di Terzo Livello per assaggiatori di vino è universitario

ONAV, il Corso di Terzo Livello per assaggiatori di vino è universitario

Print Friendly, PDF & Email

I percorsi di formazione per diventare assaggiatori di vino qualificati ONAV sono arrivati ad ottenere per il Terzo Livello il riconoscimento di alta didattica, vedendo premiata la professionalità di tanti appassionali che l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino ha sempre curato con attenzione.

Dopo anni di lavoro e confronto con alcune delle personalità più autorevoli del mondo scientifico e della degustazione enologica, nonché lunghe trattative con le istituzioni, viene aperta la prima Scuola Universitaria per Maestri Assaggiatori di Vino, SUMAV, istituita dal Dipartimento di Scienze agrarie forestali e alimentari (DISAFA) dell’Università degli Studi di Torino, in collaborazione con l’ONAV Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino.

Il Corso è organizzato in moduli per un totale di 60 ore, dedicati agli aggiornamenti e approfondimenti in tema di tecniche e metodologie di assaggio dei vini all’assaggio tecnico del vino. Si potranno acquisire tutti gli strumenti per definire le caratteristiche derivanti da espressione varietale, territorio e tecniche di vinificazione, per valutare il livello qualitativo dei vini ed esprimere giudizi ai fini della valorizzazione e promozione nazionale e internazionale.
Le lezioni si svolgeranno presso il Campus di Grugliasco (TO).
Previo superamento dell’esame finale, verrà rilasciato il diploma di Maestro Assaggiatore di Vino.

Possono iscriversi al percorso universitario, con accesso a numero chiuso a 100 iscritti e termine delle iscrizioni il 30 settembre 2019, gli esperti assaggiatori, tecnici del settore enologico, enologi e sommelier, già in possesso della qualifica di Esperto Assaggiatore, ottenuto dopo aver frequentato con successo il corso di 2° livello dell’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino.
Il corso consentirà di acquisire anche il titolo di Maestro Assaggiatore ONAV (3° livello).

Ha dichiarato Vito Intini, Presidente ONAV, orgoglioso del risultato e ringraziando quanti all’interno dell’associazione si sono prodigati: “Quello del Maestro Assaggiatore di Vino rappresenta il più prestigioso titolo ottenibile in Italia in campo enoico e certifica le massime competenze relative all’assaggio tecnico del vino”.

Nel contempo, ONAV comunica che verranno lanciate anche due giornate formative per Docenti e di approfondimento per Assaggiatori, mentre dal settembre 2019 alla primavera 2020 verranno proposti ben 8 Corsi di secondo livello in Italia.

Tutti i dettagli sul corso, sul programma e sull’iscrizione sono disponibili nel sito di ONAV www.onav.it e www.onavnews.it.

Maura Sacher

About The Author

Related posts