Olio Tinaco anche quest’anno la  prima iscritta alla 7° edizione PMP 2018

Olio Tinaco anche quest’anno la prima iscritta alla 7° edizione PMP 2018

Print Friendly, PDF & Email

Anche quest’anno l’azienda olearia Tinaco di Domenico Cucino batte tuti sul tempo e per il secondo anno consecutivo si iscrive al Premio Mediterraneo Packaging 2019 e si aggiudica l’articolo redazionale.
L’edizione n°7 del Premio Mediterraneo Packaging ha da poco aperto le iscrizioni per l’edizione 2019 che vedrà il suo epilogo il 25 Maggio 2019 a Castellammare del Golfo (TP) Tinaco az.agricola di Torremaggiore in provincia di Foggia.
Giovane azienda pugliese, si è iscritta per farsi notare al Premio Mediterraneo Packaging e potersi cosi fregiare di un premio internazionale per la creatività; la giovane gestione di questa azienda olearia fa del packaging una bandiera, infatti propone idee regalo con ottimo olio extravergine in confezioni originali e adatte ad eventi.
Nella tradizione popolare si regalava olio ai nuovi maggiorenni, simbolo di forza, ingegno, e salute, ma Tinaco lo fa in modo elegante e simpatico con confezioni adeguate all’evento.
Nella loro pagina Facebook ci sono alcune idee carine per regalare olio in bellissime confezioni https://www.facebook.com/olio.solo.di.peranzana.prodotto.annualmente/
Il Premio Mediterraneo Packaging 7°edizione vede gli studenti degli istituti scolastici superiori di Castellammare del Golfo, Alcamo, Ferrara, quest’anno per il secondo anno collabora l’istituto delle belle arti di Catania, con gli studenti universitari che creeranno etichette da fornire ai vincitori del premio.
La scorsa edizione ha visto premiati Roberto Gatti di Wine Taste, Massimo Corrado di Go Wine, Adua Villa, premio comunicazione Aldo Lorenzoni Direttore Consorzio Il Soave, miglior Enologo a Giacomo Manzo IRVO.

About The Author

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Related posts