Al Nettuno Winefestival un passaporto per viaggiare nel mondo del gusto

Al Nettuno Winefestival un passaporto per viaggiare nel mondo del gusto

Print Friendly, PDF & Email

Domenica 1 settembre dalle 18.00 alle 23.00, 24 ristoranti, 13 cantine, 40 musicisti e negozi aperti per una festa imperdibile.

E’ una delle perle del Tirreno, con il suo suggestivo borgo medievale a ridosso del mare, monumenti importanti come il Santuario e Forte Sangallo, il curato porto turistico e tanto altro ancora. Stiamo parlando di Nettuno, città balneare molto amata dai Romani (dista pochi chilometri dalla Capitale) anche per la bontà dei vini e dei prodotti del territorio.

E proprio Nettuno sarà teatro, domenica 1 settembre (dalle 18.00 alle 23.00), della seconda edizione del Nettuno Winefestival, un vero e proprio percorso del gusto che promette di essere un emozionante viaggio attraverso i tesori del paniere enogastronomico di questa bellissimo tratto di costa.

Saranno 13 i punti di degustazione, ognuno “presidiato” da una cantina della zona e con il contorno goloso costituito dalle proposte gastronomiche di ben 24 ristoranti. Con una postazione interamente dedicata al Cacchione DOC, vero padre nobile della cultura enoica del terroir. E con la possibilità di scoprire, o riscoprire, il gusto della cucina nettunese, un riuscito mix tra mare e campagna, con delle chicche che non mancheranno di sorprendere anche i palati più esigenti. Il tutto acquistando, presso 6 punti distribuzione dislocati lungo il percorso, il kit (costo 15 euro) che comprende un calice con relativa sacchetta, la pianta del percorso e il passaporto di degustazione, che verrà timbrato nei singoli stand fino al completamento del viaggio del gusto.

“Il successo della prima edizione – sottolinea Mario Lomartire, Presidente della Pro Loco Forte Sangallo, organizzatrice dell’iniziativa – ha confermato la bontà di un format che mette in risalto l’appeal della nostra città, unito alla qualità dei prodotti che il territorio è in grado di esprimere. Del resto il turismo enogastronomico è uno dei grandi asset del nostro Paese e manifestazioni come il Nettuno Wine Festival, specie se collocati in cornici suggestive come quella da noi proposta, risultano una vetrina ideale e una grande opportunità di svago e di approfondimento”.

Ma Nettuno Winefestival 2019 non sarà soltanto un appuntamento enogastronomico. Oltre 40 musicisti allieteranno gli ospiti lungo il percorso che, con l’elegante Viale Matteotti a fare da fil rouge, si snoda attraverso le vie limitrofe e coinvolge 5 piazze. Una colonna sonora che attraverserà i vari genere musicali, dal Rock alla Classica, dal Reggae al Vocal, dal Tribal alla Strumentale. Per una domenica che, a dimostrazione del totale coinvolgimento della città, sarà “bianca”. Negozi aperti, quindi, per liberare la voglia di shopping dei visitatori in questi ultimo scampolo d’estate.

“La grande estate di Nettuno – sottolinea Alessandro Mauro, assessore a Sport, Turismo e Spettacolo del Comune di Nettuno –  si chiude con questo appuntamento di prestigio. Il Nettuno WineFestival rappresenta è una manifestazione di rilievo da inserire tra le maggiori per quello che riguarda gli eventi di carattere enogastronomico sul territorio regionale. A Nettuno il 1 settembre ci saranno le più importanti cantine vinicole del Lazio e il top della ristorazione locale. Una valorizzazione eccezionale del nostro prodotto, il modo migliore per chiudere il Nettuno Summer 2019 che ha riportato migliaia di turisti ad affollare la nostra splendida città”.

L’appuntamento quindi è per domenica 1 settembre, ricordando il claim della manifestazione: “Comincia dalle ore 18.00 se vuoi fermarti presso tutte le postazioni. Sarai accolto fino alle 23.00. Are you ready?”.

Questi i punti distribuzione del Passaporto per la degustazione:

• Moj Restaurant – piazza Cesare Battisti

• De Paolis Rent – Porto Turistico Nettuno

• Caffé Levante – via Santa Maria

• Cantina Bacco

• Azienda Vinicola Casa Divina Provvidenza

• Parrucchiere Carlo Salvatori

Info e prevendite 3382024807

Il percorso dei Ristoranti e Cantine del Nettuno WineFestival:

Punto 1  Dal Folle – Az. Agr. Casale del Giglio

Punto 2    In Mezzo al Mare – Casa Divina Provvidenza

Punto 3  Kinsale Irish Pub – Pietra Pinta

Punto 4  Salsedine – Max al Portico – Cantine Sant’Andrea

Punto 5   Cantina Santa Maria

Punto 6     Zero Miglia – Trattoria Borgo Antico – Cantine Bacco

Punto 7  Route 66 – A due passi dal mare – Taverna del Peccato Brusk&Go – La Tognazza Villa Puri

Punto 8    Fraschetta Blues – La Campanaria – Casale De Luca

 Punto 9  Da Francesco – Agriturismo Nuova Fattoria – Tenuta Tre Cancelli

Punto 10  Halex – Villa Puri

 Punto 11  L’Uva Rara – Molo 22 – Sotto Sopra – Pinsa Smile – Lime – Cantina Cincinnato e Az.Pileum

Punto 12  Doppiozero –  Az. Sant’Eufemia

Punto 13  Il Veliero – Moj – Cacciatori -Cacchione DOC di Cantine Bacco e Casa Divina Provvidenza

 

E.mail: info@prolocofortesangallo.it

Tel +39 38 202 4807

https://www.facebook.com/ProlocoSangallo/

About The Author

Related posts