Vini e Ristorazione

Milena, la figlia del Cavaliere

Sovente, dietro l’impegno oculato e professionale, si scopre l’operato di grandi donne, imprenditrici forti, caparbie, preparate e mai improvvisate, che danno una spinta innovativa straordinaria anche in periodi di crisi come quello attuale.

Milena Pepe, laureata in Marketing in Belgio e in Enologia e Viticoltura in Francia, vive in Italia da circa quindici anni, 50 ettari di terra vitata acquistati nel corso degli anni da suo padre, il Cavalier Angelo Pepe, per un progetto d’imprenditoria irpina che la vedeva protagonista.

Arriva dal Belgio in questa terra coriacea poco fiduciosa delle sue capacità, lei giovane, volitiva, energica e con tanta voglia di dimostrare che ce l’avrebbe fatta ad impiantare un’azienda vitivinicola moderna e tecnologicamente avanzata.

Porta con se la volontà di creare una rete di collaborazioni e consorzi sul territorio, la sua una filosofia atavica e vincente che vede, solo con la forza dell’unione d’intenti, il raggiungimento di risultati concreti e duraturi, una spinta positiva e creativa all’interno di questo delicato settore.

Nasce Tenuta Cavalier Pepe a Sant’Angelo all’Esca in provincia di Avellino, e dal 2005 si vinifica sotto la direzione di Milena Pepe; sono sue le scelte delle operazioni sia in vigna che in cantina, senza distaccarsi mai dalla tradizione e dalla cultura locale di far vino, ed è sempre lei ad occuparsi dell’aspetto commerciale, chiaramente coadiuvata da personale esperto, che ha selezionato personalmente.

Milena, oggi si è ritagliata un posto di tutto rispetto nel mondo del vino, l’azienda che ha fondato produce oltre 350.000 bottiglie l’anno, vini che esprimono qualità territoriale e che senza difficoltà si lasciano ricordare.

A fil di voce mi sussurra che, è stata dura riuscire a conquistare fiducia e rispetto per le proprie capacità professionali, per le sue idee sicuramente in prospettiva, in questa terra irpina, cuore del sud Italia dove una donna ancora oggi per rendersi credibile deve faticare il doppio di un uomo.

Angela Merolla

www.tenutacavalierpepe.it


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

Back to top button