Agenda

Milano Golosa: torna l’appuntamento con il meglio della gastronomia italiana

Il meglio della gastronomia italiana a Milano Golosa, per tre giorni del 13 al 15 ottobre. L’omaggio di Davi

Sarà anche quest’anno il Palazzo del ghiaccio di Milano ad ospitare la settima edizione Milano Golosa, una carrellata di artigiani del gusto frutto di una attenta ricerca gastronomica del Gastronauta© Davide Paolini.

Tre giorni a tutto gusto tra assaggi, degustazioni guidate, showcooking e lezioni. I formaggi vulcanici dell’Alta Irpinia, del Bazzone e del Biroldo, la Melanzana Rossa di Rotonda, coltivata sul Pollino; o ancora il fagiolo bianco poverello del Pollino e la Ventricina abruzzese, sono solo un esempio delle prelibatezze che sarà possibile assaggiare nei tre giorni. E non può mancare il vino, con degustazioni e masterclass organizzate in collaborazione con WineMi, il punto di rifrimento del vino a Milano, nato dall’unione di cinque delle più importanti enoteche milanesi per divulgare la cultura vinicola.

Come in un grande mercato cittadino si potranno scoprire, conoscere e acquistare prodotti artigiani gastronomici del nostro Paese; un vero e proprio ripasso di tutte le tradizioni e culture che ci hanno resi famosi in tutto il mondo. Importante anche la collaborazione con la Fondazione Accademia del Panino Italiano, un organismo nato 2015 con il progetto di valorizzazione del panino italiano, da condividere on tutti gli altri player del settore, i produttori, i creativi e le imprese interessate a crescere in questo particolare comparto del cibo made in Italy. A Milano Golosa infatti sarà possibile accedere all’aera dedicata: “PaniniAmo” che darà spazio alle migliori paninoteche italiane e dove sarà possibile degustare il meglio di questo street foot declinato all’italiana.

Tre giorni di assaggi alla scoperta del patrimonio gastronomico italiano per un appuntamento che anno dopo anno sta diventando lo specchio delle eccellenze italiane riunite tutte insieme.

Gli orari ed il programma completo qui


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Sonia Biasin

Giornalista pubblicista, diploma di sommelier con didattica Ais e 2 livello WSET. Una grande passione per il territorio, il vino e le sue tradizioni.

Articoli correlati

Guarda anche
Close
Back to top button