Rubriche

L’Orciolo D’Oro (LODO) del concorso internazionale per olio extravergine d’oliva

L’Orciolo D’Oro è conosciuto da più di tre decenni come concorso professionale dedicato all’olio extravergine d’oliva, dove una giuria costituita da assaggiatori professionisti valuta gli oli senza difetti suddivisi per categorie di fruttato: leggero, medio e intenso.

Quest’anno l’edizione internazionale del concorso si rinnova con l’acronimo “LODO”, che fino ad ora ha contato la partecipazione di 326 aziende per un totale di 463 oli.

Le selezioni, svolte da remoto per i noti motivi, vedono coinvolte le maggiori associazioni di degustatori professionisti sia italiane che estere.

La fase di Preselezione è servita per individuare gli eventuali difetti nel campione di olio, determinandone la eliminazione dal concorso o il proseguimento.
Hanno superato questa fase ben 378 oli dei principali Paesi produttori, in primis l’Italia, seguita a ruota dalla Spagna, Portogallo e Grecia.

Le aziende che hanno presentato un olio “difettato” possono richiedere immediatamente il rimborso totale della quota d’iscrizione. Mentre le giovani realtà alla prima esperienza in un concorso, al posto del rimborso, hanno l’opportunità di partecipare ad un corso per aspiranti assaggiatori di olio tenuto da una prestigiosa associazione.

La seconda fase, Semifinale, svoltasi ad aprile 2021, gli esami degli oli sono stati condotti da un Panel internazionale composto da 32 assaggiatori professionisti provenienti da Italia, Spagna, Grecia, Turchia, Giappone e con la partecipazione di Capol e Anteo.

Sono ammessi alla fase Finale 96 oli che hanno ottenuto un punteggio pari o superiore a 94/100 secondo il metodo “LODO EVALUATION”, che consiste nell’analisi di tre parametri fondamentali: analisi chimiche, analisi sensoriali e analisi della/e cultivar in sintonia con le caratteristiche della cultivar stessa.

Il metodo LODO vede impegnata una super giuria internazionale composta da 12 assaggiatori professionisti per selezionare i “LODEVOLI”.

«A fronte della numerosa partecipazione, quest’anno abbiamo deciso di prolungare anche per le aziende dell’Emisfero Nord, la possibilità di iscrizione al concorso, unendosi così nella seconda fase alle aziende dell’Emisfero Sud» dice Manuela Vigo, figlia di Marta Cartoceti, la fondatrice del concorso, ed ideatrice insieme al marito Vincenzo Federico Petisi di LODO GUIDE.

Le iscrizioni devono avvenire attraverso il canale ufficiale dal sito www.logo-guide.com entro e non oltre il 15 giugno 2021, con consegna dei campioni di olio entro il 18 giugno 2021.

I tre gradi di selezione saranno i medesimi svolti fino ad ora e si conta di avere i vincitori complessivi del concorso Lodo 2021 entro la fine di giugno.
I migliori oli del mondo saranno pubblicati nella prima edizione di LODO GUIDE, in dicembre 2021.

LODO GUIDE vuole essere una guida internazionale dei migliori oli extravergini d’oliva del mondo. Le valutazioni sono integrate da recensioni attraverso brevi descrizioni di aziende, luoghi, profumi, sapori, e persone.

Ultime informazioni sul concorso.
Verrà assegnato un premio del valore di 1000 euro all’azienda vincitrice per lo studio e la realizzazione grafica di materiale promozionale aziendale.
Un premio speciale “Milano Award” sarà assegnato a un’azienda dinamica formata da giovani promesse dell’olivicoltura, arricchito dall’opportunità al titolare o al personale di frequentare un corso di formazione professionale presso una importante associazione nostra partner.

Maura Sacher

 

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button