Curiosità

Locanda Don Serafino di Ragusa Ibla nell’associazione Relais & Chateaux

L’Historic Boutique Hotel dei fratelli Antonio e Giuseppe La Rosa, ha fatto il suo ingresso nell’associazione di dimore fondata nel 1954, della quale fanno parte più di 550 proprietà.

 

Locanda Don Serafino, l’Historic Boutique Hotel di Ragusa Ibla dei fratelli Antonio e Giuseppe La Rosa, ha fatto il suo ingresso nella prestigiosa famiglia di Relais & Chateaux, l’associazione di dimore fondata nel 1954, il cui obiettivo è di “far scoprire agli ospiti l’art de vivre che caratterizza la cultura di ogni luogo e far condividere un viaggio alle radici di storie umane uniche”.

Fanno parte di Relais & Chateaux associati di tutto il mondo, dai vigneti della Napa Valley, alla Provenza, alle spiagge dell’Oceano Indiano, che accolgono gli ospiti nelle loro case e, in maniera discreta e raffinata, li rendono il centro di ogni loro attenzione, con l’obiettivo di tutelare, mantenere vive e valorizzare la ricchezza e la diversità delle cucine e delle tradizioni dell’ospitalità universali.

 

“Un importante obiettivo raggiunto – commentano i fratelli La Rosa – che rincorrevamo da diversi anni.  È stata dura perché all’interno di Relais & Châteaux c’è una forma organizzativa che richiede determinati presupposti affinché un ristorante o un hotel possano entrare. Per perfezionare i servizi dell’hotel abbiamo fatto alcune modifiche, in modo da poter essere più a 360° con l’ospite, per coccolarlo e farlo sentire completamente a proprio agio”.

 

Un riconoscimento prestigioso per la Locanda Don Serafino che è il primo Relais & Châteaux in Sicilia, assieme a Capofaro Malvasia & Resort di Salina.

 

Fondata nel 1954, Relais & Châteaux è un’Associazione di 550 hotel di charme e ristoranti d’eccezione, gestiti da proprietari, Maîtres de Maison e Chef indipendenti, che condividono la passione per il proprio lavoro, animati dal desiderio di stabilire legami autentici con i propri ospiti.

 

Gli associati Relais & Châteaux sono uniti dal desiderio di tutelare, mantenere vive e valorizzare la ricchezza e la diversità delle cucine e delle tradizioni dell’ospitalità in tutto il mondo. Nel novembre del 2014 Relais & Châteaux ha presentato all’Unesco un Manifesto che sancisce questa volontà e l’impegno a preservare il patrimonio locale e ambientale.

 

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button