Vini e Ristorazione

La Selezione del Sindaco 2014 premia la Sicilia

Il Concorso Enologico Internazionale “La Selezione del Sindaco” da 13 anni è organizzato dall’Associazione Nazionale Città del Vino e da RECEVIN, la Rete Europea delle Città del Vino, allo scopo di valorizzare i vini eccellenti prodotti in piccole quantità, frutto della tradizione e di un circoscritto territorio.

 

Per Regolamento è prevista la partecipazione congiunta dell’Azienda che produce il vino (di qualità, Docg, Doc, Igt) e del Comune in cui sono localizzate le vigne, al fine di sostenere i Sindaci dei Comuni a forte vocazione vitivinicola nel ruolo da essi svolto di animatori dello sviluppo economico locale e per stimolare l’espansione di prodotti d’eccellenza.


La XIII Rassegna Internazionale, che ha visto premiate anche aziende del Portogallo, Lussemburgo, Germania, Slovacchia, Austria, Grecia, quest’anno si è svolta a Bolzano, e si è conclusa il 1° giugno. Sono state assegnate 7 Gran Medaglie d’Oro, 57 Medaglie d’Oro e 216 Medaglie d’Argento, su oltre 1.000 campioni di vino pervenuti.

 

Ai massimi vertici la Sicilia con 3 Gran Medaglie, 8 Medaglie d’Oro e 14 d’Argento ben meritate per i suoi vini dolci, anche se la regione più premiata è risultata il Veneto con 79 medaglie (18 ori e 61 argenti), di cui 46 solo per i suoi spumanti con cui si è presentata alla Rassegna, premiati sia nella classifica generale sia nella speciale per i vini Spumanti.

 

La Sicilia si è aggiudicata il secondo posto in assoluto delle Gran Medaglie d’Oro con il Marsala Superiore Riserva Ambra Dolce 1980 dell’azienda Francesco Intorcia del Comune di Marsala (Trapani); un quinto posto è andato al Ben Ryè 2011 Passito di Pantelleria Dop dell’azienda Donnafugata e il sesto al Rosso Dellaterra Syrah 2011 dell’azienda agricola Patrì Rocco del Comune di Riesi (Caltanissetta).

 

I vini Passiti, dolci e liquorosi hanno uno speciale riconoscimento al Concorso Enologico internazionale. Il premio è istituito a cura del Centro Nazionale dei Vini Passiti di Montefalco (Perugia).
La Sicilia ha fatto da padrona in queste speciale classifica con ben 7 ori distribuiti tra Marsala e Pantelleria.
Al primo e al terzo posto per la Gran Medaglia ancora il Marsala Superiore Riserva Ambra Dolce 1980 dell’Azienda Intorcia di Marsala e il Ben Ryè 2011 dell’Azienda Donnafugata di Pantelleria.


 

L’azienda più premiata al concorso risulta l’azienda Intorcia di Marsala che porta a casa complessivamente 2 Gran Medaglie d’oro e quattro ori, seguita dalla Tenuta Gorghi Tondi di Marsala con 2 ori e con 2 argenti, entrambi per il Muller Thurgau extra dry 2013 presente anche nella categoria degli Spumanti.
Cosicché, aggiungendo le altre aziende classificate, il Comune di Marsala risulta essere il più gratificato nel Concorso “La Selezione del Sindaco”: 2 Gran Medaglie, 6 Ori, 6 Argenti.

 

È da segnalare che la Sicilia ha concorso anche nella categoria dei Biodivino, sezione dedicata ai vini prodotti con uve da agricoltura biologica o vini biologici (che adottano procedimenti bio anche in cantina), con I Berlinghieri Grillo Chardonnay BIO 2013 e I Berlinghieri Inzolia BIO 2013 dell’azienda vitivinicola di Legami, Castellammare del Golfo (TP), e con Donnata 2012 di Alessandro di Camporeale (PA), i quali si sono aggiudicati la medaglia d’argento.

 

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button