Notizie Italiane

La Rivoluzione Rosé del Chiaretto

Il Chiaretto, Il classico vino rosato della riviera veronese del lago di Garda, sarà a “Identità Golose” uno dei congressi di enogastronomia più attesi che si terrà al MiCo di Milano dall’8 al 10 febbraio 2015.

All’interno della Regione Veneto, l’8 febbraio, sarà presentato il nuovo Chiaretto con i suoi profumi di agrumi e di fiori che sarà abbinato dallo chef stellato Giuseppe D’Aquino del ristorante Oseleta del Wine Relais Villa Cordevigo di Cavaion Veronese, alle sue inconfondibili creazioni.

Dalla sua terrà di origine, la Campania, a quella veneta per un matrimonio d’alta classe tra profumi e sapori dove il Bardolino Chiaretto sarà il protagonista principale: i tortelli di coda di vitello, pearà, riduzione al Bardolino e formaggio Monte Veronese, l’anguilla affumicata con radicchio di Treviso e formaggio Morlacco del Grappa e infine la ricciola con mousse di caprino, lime, pomodoro del piennolo e sedano.

Le nuove tendenze del bere miscelato saranno, invece,  affidate al barman Carmine Lamorte che proporrà ai visitatori la sua mixology interpretando il  Chiaretto con i “Tre Bellini Rivisitati”, che uniscono il Chiaretto a delle marmellate artigianali di frutta, il “Chiaretto Cocktail” a base di gelatina di Chiaretto e confettura di papaya e frutto della passione, e il “Paola Cocktail”, con Chiaretto, liquore allo zenzero e confetture di frutta tropicale.

La nuova annata, del “nuovo” Chiaretto  e del Bardolino ma anche  del Rosato del Salento, sarà invece presentata a Lazise sul Lago di Garda l’8 marzo con oltre cento giornalisti provenienti da tutte le parti del mondo e ottanta cantine con i loro vini.

 

 Roberta Capanni

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Sonia Biasin

Giornalista pubblicista, diploma di sommelier con didattica Ais e 2 livello WSET. Una grande passione per il territorio, il vino e le sue tradizioni.

Articoli correlati

Back to top button