Info & Viaggi

La Grande Festa del Vino a Mirano

Un pubblico numerosissimo e appassionato ha decretato il successo dell’edizione 2013 della Grande Festa del Vino, che si è svolta domenica 8 settembre 2013, una giornata intensa di sapori, suggestioni, emozioni e divertimento. Una votazione tra i presenti, ha decretato i migliori vini in degustazione, troverete la classifica nella seconda parte di questo articolo.
 

Si sono spenti i riflettori dell’edizione 2013 di La Grande Festa del Vino che ha richiamato nel fine settimana a Mirano tantissimi visitatori da diverse regioni italiane tra cui il Veneto, il Friuli, la Lombardia, il Trentino, l’Emilia Romagna, il Lazio e la Puglia per degustare e assaporare i 213 vini in degustazione e  le prelibatezze dolci e salate. Un successo che ha ripagato pienamente gli organizzatori, Vanni ed Ezio,  titolari di Enoteca Le Cantine Dei Dogi.
 
Anche per questa 6° edizione della Grande Festa del Vino l’indice di gradimento generale registrato sia dagli ospiti, che dai titolari delle varie aziende, dai giornalisti, dai Sommelier è stato molto alto.
 
Si è rivelata per questa edizione, un’ottima idea consegnare all’ingresso, ad ogni ospite, non solo il porta bicchiere a tracolla con calice, ma anche la scheda di gradimento dei vini. Oltre a fornire una chiara panoramica di tutti i prodotti in degustazione, la scheda si è rivelata una valida guida all’acquisto, sulla quale il consumatore annota le impressioni favorevoli o meno avute degustando i vari prodotti.
 
La novità di quest’anno “Vota il miglior vino degustato” ha avuto un ottimo impatto sia da parte degli ospiti che da parte delle aziende vinicole presenti.
 
I numeri della 6° Grande Festa del Vino 2013:
213 vini in degustazione, 1.465 bottiglie stappate, oltre 13.000 brindisi effettuati, senza contare i 48 kg di eccellenti panettoni, i prelibati formaggi, le porchette, i prosciutti, le composte e le delizie offerte dai vari produttori!

Ecco i risultati su 483 schede ricevute compilate:
Miglior vino assoluto:
Fiano di Avellino DOCG 2011 – Campania – Tenuta Sarno 1860
Miglior Vino Spumante:
Classese DOCG 2006 – Lombardia – Travaglino
Miglior Vino Bianco:
Fiano di Avellino DOCG 2011 – Campania – Tenuta Sarno 1860
Miglior Vino Rosato:
Cruasè Spumante Metodo Classico DOCG 2009 – Lombardia – Travaglino
Miglior Vino Rosso:
Etna Rosso DOC 2011 – Sicilia – Irene Badalà
Miglior Vino Dolce:
Moscato di Trani DOC 2008 “Estasi” – Puglia – Franco di Filippo
Aziende partecipanti:
Veneto
Torre Zecchei – Valdobbiadene (TV)
Coste Petrai – Vidor (TV)
Lazzaris – Conegliano (TV)
Caseificio Tomasoni – Breda di Piave (TV)
Ornella Bellia – Portogruaro (VE)
Choco&Wine – Padova (PD)
Macelleria Rosticceria Peron – Borgoricco (PD)
Gallio – Breganze (VI)
Loison – Costabissara (VI)
Cantina Roncolato Antonio – Soave (VR)
Valentina Cubi – San Pietro in Cariano (VR)
Corte Sant’Arcadio – Castelnuovo del Garda (VR)
Crocca in Bocca – (VR)

Friuli
Arzenton Maurizio – Spessa di Cividale (UD)
Borgo delle Oche – Valvasone di Pordenone (PN)

Lombardia
Travaglino – Calvignano (PV)
Tenuta Ambrosini – Cazzago San Martino (BS)
La Brugherata – Scanzorosciate (BG)
Malavasi – Sirmione (BS)

Trentino
Zanini Luigi- Mezzolombardo (TN)

Alto Adige
Egger Ramer- Bolzano (BZ)

Piemonte
Veglio Michelino & Figlio – Diano d’Alba (CN)
Anna Maria Abbona – Farigliano (CN)
Montaribaldi – Barbaresco (CN)

Liguria
Bio Vio – Albenga (SV)
La Baita – Borghetto d’Arroscia (IM)

Emilia Romagna
Villa Papiano- Modigliana (FC)
Marta Valpiani – Castrocaro terme (FC)
La Selva Armonica – Vaglio di Lama Mocogno (MO)

Abruzzo
Gentile Vini – Ofena (AQ)

Marche
Vallerosa Bonci – Cupramontana (AN)

Toscana
Dreolino – Rufina (FI)

Umbria
Raina – Montefalco (PG)

Molise
Cantine Cipressi – San Felice del Molise (CB)

Campania
Cantine Antonio Caggiano – Taurasi (AV)
Tenuta Sarno 1860 – Avellino (AV)

Basilicata
D’Angelo – Rionero in Vulture (PZ)

Puglia
Di Filippo – Trani (BA)
Tarantini – Corato (BA)
Cannito – Grumu Apulla (BA)

Sicilia
Irene Badalà – Passopisciaro (CT)

Francia
Boutillez Vignon – Villers Marmery – Montagne de Reims

Austria
Gangl Wines – Illmitz


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

Back to top button