Curiosità

La Festa di San Petronio: dal pane alla birra al Birrificio Petroniano

Il giorno di San Petronio è per tutti i Bolognesi una giornata di festa molto sentita.

Non credenti e credenti festeggiano a loro modo questa ricorrenza.

Noi siamo a Mongardino sulle Colline Marconiane al Birrificio Petroniano per la presentazione di una particolare nuova etichetta: Rina la birra Fornarina.

E’ una iniziativa artigianale nata dalla collaborazione tra l’associazione Panificatori di Bologna e Provincia e l’ASCOM.

L’associazione raggruppa 150 artigiani del territorio petroniano e al suo interno operano l’Associazione Pasticceri e l’Associazione Sfogline.

Promuove, valorizza e porta avanti la tradizione artigianale dei prodotti da forno e della pasta fresca di qualità.

Questa iniziativa è stata realizzata nell’ambito della collaborazione tra l’associazione e l’ASCOM per valorizzare le imprese artigiane della provincia bolognese.

Il Birrificio Petroniano produce birre artigianali di qualità dal 2015. Si possono acquistare e degustare qui in Via Mongardino 37 nel pub del birrificio.

Il locale fa parte di una storica vecchia locanda ubicata sui colli che ha un bellissimo camino tuttora funzionante.

Sono abbinate ad ottimi salumi, formaggi, hamburger con buonissima carne scelta locale, tigelle e crescentine, pane e focacce lievitate con il mosto della birra.

Il pub è aperto tranne il lunedì e il martedì tutti i giorni dalle 11.00 alle 15.00. Dopo la conferenza stampa di Graziano Bottura Presidente della Associazione Panificatori e Marco Friso Mastro Birraio del birrificio abbiamo degustato alcune birre.

La Rina deriva dal pane. È una Italian Toast Ale ad alta fermentazione con lieviti, luppolo neutri e pane comune tostato.

Molto beverina ed accattivante. Ida è una Italian Pale Ale con colore dorato, con aromi di luppoli nobili e un sapore amaro piuttosto deciso.

Ecco Milva, una Red Ale con colore ambrato dallo stile anglosassone. Spiccano un retrogusto leggermente amaro e fruttato.

Amelia è una Stout originata da malti scuri.

Colore nero intenso con sentori evidenti di liquirizia, caramello, caffè, malto tostato.

Sono 2500 gli ettolitri complessivi prodotti annualmente dal Birrificio Petroniano.

Le birre non contengono coloranti, additivi o conservanti. Non sono filtrate né pastorizzate e rifermentano in bottiglia.

La gradazione delle birre spazia da 4,9 a 6 gradi a seconda delle tipologie.

UmbertoFaedi


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Umberto Faedi

Vicedirettore

Articoli correlati

Back to top button