Bologna e il resto del mondo

La Cena della Vigilia a Bologna

La Cena della Vigilia a Bologna

La Cena della Vigilia a Bologna

Sono a Casalecchio di Reno a casa da Maurizio Barilli e in più che gradita compagnia della sua Famiglia.

 Conosco Maurizio da anni e devo dire che è un cuoco veramente esperto ed eclettico. 

Non solo. 

carpaccio di pesce spada e tonno affumicati

Architetto per necessità e scrittore di interessanti libri, l’ultimo dei quali sulla storia e la modalità di gioco del Tarocchino Bolognese.

Friggione bolognese Uova sode con maionese e capperi

Si diletta a suonare le campane in compagnia di altri ed è una passione molto faticosa, oramai sono rimasti in pochissimi i campanari a Bologna e Provincia. 

In virtù di questa faticosa passione più volte alla settimana si sposta in regione e non solo acquisendo tradizioni culinarie e ricette delle località nelle quali si reca. 

La Cena classica della Vigilia è a base di pesce.

Spaghetti al tonno alla bolognese piatto della vigilia

Gli antipasti sono: uova sode con maionese e capperi, aringhe affumicata nel  tè verde con limone e successivamente marinate nel latte con arancio e scottata in padella per asciugarla e poi messe in saor, in sommità cipolla stufata con zucchero, aceto, pinoli tostati, uva sultanina con guarnizione di giardiniera e corbezzoli.

Patate al forno con rosmarino

Vol – au – vent con ricotta e acciughe del Mar Cantabrico e altri con spuma di Salmone affumicato con panna vegetale, Parmigiano Reggiano e ricotta. 

Infine carpacci di pesce spada e tonno affumicati e marinati con olio al rosmarino, zenzero, pepe rosa, semi di papavero, finocchietto selvatico, pepe nero, pepe nero in polvere e guarniti con ananas. 

Abbiamo abbinato questi deliziosi antipasti con Rosato Letizia Spumante Brut della Cantina Gaggioli profumato e delicato con i suoi 10 °. Ottima scelta. 

Ora arrivano Spaghetti col Tonno che alcuni identificano con gli Spaghetti alla Bolognese. Ho avuto una amichevole polemica con Giovanni Tamburini che sostiene questa tesi, ma gli Spaghetti col Tonno sono assai diversi dagli Spaghetti alla Bolognese che prevedono il ragù mentre quelli conditi col tonno sono gli Spaghetti della Vigilia. 

Li mettiamo in mariage con Magnificat Bianco Bologna Gaggioli 2017 che reca 12,5 °. 

Un vino veramente notevole, intenso, morbido e assai persistente.

11 Gli spaghetti sono guarniti con friggione corto, alloro, sale, pepe e tonno di ottima qualità.

Tenerina al cioccolato torta al cioccolato e mandorle

Ecco come secondo piatto il Baccalà alla Ceraiola, specialità della Città di Gubbio che viene preparata in occasione della Corsa dei Ceri. 

Baccalà bagnato, dissalato e riammollato con alloro e rosmarino. 

Trito di erbe aromatiche con aglio, rosmarino, salvia, timo, maggiorana, prezzemolo, dragoncello  finocchietto e pepe il tutto immerso in un sugo con abbondante olio EVO e lasciato marinare almeno mezza giornata e poi immerso in una pappa col pan grattato. 

Messo in pirofila e in forno 20/ 25 minuti. Abbiamo abbinato uno Chateau Sanfroide Appellation de Origine Protegee Bordeaux 2015 con i suoi 13° da Uve Merlot, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc. 

Spiccati sentori di frutta di bosco e spezie, un vino di grande qualità e carattere dato dal Cabernet Franc. Il dessert prevede un Panone e una Tenerina artigianali. 

Abbiniamo Vivallis Castel Beseno Superiore DOC 2021 Trentino Superiore da Uve Moscato trentine: sta in ottimo mariage con i due dolci. 

Reca 10 gradi ed è molto profumato, intenso e morbido,  affatto stucchevole. 

Alla fine ci dilettiamo con Gin non chiarificato e Nocino autoprodotti e chiudiamo con Slivovica jugoslava di Marasca abbastanza morbida per i suoi oltre 40 gradi.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Umberto Faedi

Vicedirettore

Articoli correlati

Back to top button